Venegono Superiore: festa patronale con l’Ars Cantus

Venerdì sera l'appuntamento con l'orchestra del maestro Tenti

29 settembre 2016
Guarda anche: Cultura Musica SpettacoloTradate
arscantus

Venerdì 30 settembre 2016 alle ore 21, per la Festa Patronale di Venegono Superiore presso la Chiesa Parrocchiale S.Giorgio si terrà il Concerto del Coro e Orchestra Ars Cantus.
Il programma diretto dal Maestro Giovanni Tenti nella chiesa dove sono appena terminati i restauri prevede, oltre alla Sinfonia n.4 di Beethoven, diversi brani sinfonico-corali di Bach, Franck, Dvořák  e Newton.

Venerdì 30 settembre 2016 ore 21 – Chiesa Parrocchiale S.Giorgio Venegono Superiore VA

Ingresso libero.
Informazioni www.arscantus.org

 

Tag:

Leggi anche:

  • Il giovane portiere azzurro Gianmarco Nicosia è un giocatore della Pallanuoto BPM Sport Management

    L’ex tesserato della Roma Vis Nova arriva alla corte del Presidente Sergio Tosi a conferma dell’opera di ringiovanimento della squadra e di un progetto tecnico rivolto al presente e che guarda con ambizioni al futuro. Da domenica Gianmarco Nicosia sarà dunque a Busto Arsizio per fare la
  • Eolo Campo dei Fiori Trail, sabato 23 settembre a Gavirate

    L’evento organizzato dalla 100% Animatrail  è in programma per tutta la giornata di sabato 23 settembre. Con il sostegno di Varese Sport Commission e Atletica Gavirate, a tutti i partecipanti verrà offerta la possibilità di scegliere tra una delle cinque gare proposte, tre agonistiche, una
  • Giro del Lago di Varese, domenica 24 settembre

    Domenica 24 settembre, con il patrocinio del Comune di Varese, Africa&Sport, Sestero Onlus e Veloclub Sommese, la Gam Whirlpool e Polha Varese hanno organizzato un doppio appuntamento sportivo: Il giro del lago di Varese e Tre ruote intorno al lavoro. Un doppio appuntamento sportivo, una gara
  • Tra borghi e vigneti sulla Via dei Terrazzamenti

    La Via dei Terrazzamenti è un percorso suggestivo che si sviluppa per 70 chilometri da Morbegno a Tirano attraverso borghi, boschi e vigne che si trovano sul versante retico della Valtellina. Durante la nostra gita ne percorreremo un tratto tra i più caratteristici di circa 15 chilometri da