Varesotto alle prese con l’invasione delle cimici

Le temperature miti permettono agli insetti di essere ancora ben attivi alle nostre latitudini

08 ottobre 2015
Guarda anche: Varese Città
cimice cimici

Sarà forse l’abbassamento delle temperature previsto per i primi giorni di settimana prossima a spazzar via le cimici dal Varesotto.

Dal Verbano al Saronnese, infatti, tantissimi residenti segnalano una vera e propria invasione di questi insetti non nocivi per l’uomo, ma comunque molto fastidiosi anche perché si sommano alla già consistente presenza di zanzare e moscerini vari. Tutta questione di clima: in questo periodo il meteo offre ancora condizioni quasi estive, comunque ben più miti rispetto a quanto dovrebbe garantire la ben avviata stagione invernale, e dunque gli insetti sono ancora ben presenti alle nostre latitudini. Anzi, con lo stravolgimento climatico in atto, probabilmente, dovremo abituarci ogni anno ad accoglierne sciami sempre maggiori: intanto, bisogna solamente aspettare l’arrivo di temperature più basse per liberarsi di una compagnia innocua ma sgradevole.

Tag:

Leggi anche: