Varese: una serata col Pd sul referendum costituzionale

I parlamentari democratici al confronto di venerdì 29 luglio

27 luglio 2016
Guarda anche: PoliticaVarese Città
schiranna festa democratica

Il Partito democratico provinciale organizza per venerdì 29 luglio alle ore 21, presso la festa dell’Unità della Schiranna, “Referendum costituzionale: conoscere per capire”.

Sarà il momento per capire e approfondire la riforma costituzionale e confrontarci sugli aspetti organizzativi dei comitati del Si sul territorio provinciale.

Parteciperanno alla serata:

Samuele Astuti – Segretario Provinciale PD Varese

Alessandro Alfieri – Segretario Regionale PD Lombardia

Giuseppe Adamoli – Presidente Comitato Provinciale per il SI

Luca Radice – Responsabile Organizzativo PD Varese

e i parlamentari PD della Provincia di Varese, ovvero Daniele Marantelli, Angelo Senaldi, Maria Chiara Gadda, Erica D’Adda e Paolo Rossi.

Tag:

Leggi anche:

  • Varese, dalla maggioranza una mozione per riaprire le botteghe

    «L’obiettivo – spiegano i due esponenti di maggioranza – è quello di dotare il commercio di un canone concordato – non sottoposto alle regole di mercato – per gli immobili di tipo commerciale e artigianale, così da incentivare gli imprenditori a investire in nuove attività». Allo
  • Referendum – Vittoria schiacciante del NO, Renzi ai saluti

    mette al tappeto un SI’ fermo a quota 40,89%. La netta affermazione del no è apparsa subito evidente alle ore 23 e pochi minuti, quando dopo 16 ore di votazioni i primi scrutini hanno parlato chiaro. Alte le percentuali dei votanti: la media nazionale è giunta al 69%, a Varese si è andati
  • Referendum in corso: poche ore alla chiusura delle urne

    Con le votazioni ancora in corso il  Referendum costituzionale sta facendo registrare un’affluenza altissima, anche se solo a notte fonda scopriremo l’esito conclusivo. Nel frattempo dati alla mano, a Varese alle ore 19 la percentuale dei votanti era del 63,6%, contro il 57% di quella a
  • -2 al referendum: tutte le info utili per votare

    Anche Varese si sta preparando ad andare alle urne domenica 4 dicembre, quando il popolo italiano sarà chiamato a votare in merito all’approvazione, o meno, del referendum costituzionale confermativo, che a differenza di quello abrogativo non richiede un quorum di validità. In sostanza non