Varese, proposta una modifica per i permessi di parcheggio dei residenti

L’assessore Carlo Piatti ha avanzato l'ipotesi di ampliare l'area di sosta per le automobili dei residenti in centro città

04 marzo 2015
Guarda anche: Varese Città
comune varese palazzo estense

A causa della riduzione di posti auto, conseguente all’ampliamento dell’isola pedonale, urge la necessità di sottoporre la proposta all’Avt. Inoltre è stato presentato un accordo con la Croce Rossa per l’utilizzo di personale in esubero.

«In centro – ha spiegato Piatti – la nuova isola pedonale ha comportato una riduzione di posti. Alcuni residenti lamentano poi che nelle vie attigue non si riesce mai a trovare spazi disponibili, perché molto frequentate, ad esempio dove ci sono i locali. Per questo la proposta è di ampliare la possibilità di parcheggio, dividendo la città in aree da assegnare ai residenti. Ne discuteremo con Avt nei prossimi giorni».

Possibilità per i residenti di posteggiare non solo nella propria via o nelle due limitrofe, ma in un’area più ampia. E’ questa la proposta avanzata oggi in giunta dall’assessore Carlo Piatti e che sarà portata all’attenzione di Avt per i permessi in deroga al parcometro (a pagamento). L’eventuale modifica regolamentare passerà poi all’esame del Consiglio Comunale.

L’assessore Piatti ha anche illustrato un altro provvedimento, l’accordo di collaborazione con la Croce Rossa Lombardia, per utilizzare personale in esubero dopo la privatizzazione.

«Ci sono 22 dipendenti della Cri residenti a Varese – ha detto Piatti – che ora sono alla sede di Milano ma non sono operativi. In base all’accordo, questo personale potrà essere utilizzato a Varese, a supporto della polizia locale o della protezione civile, come presidio ai dormitori o alle stazioni, o per manifestazioni legate alla prevenzione dell’abuso di alcol. Gli operatori avranno con sé l’equipaggiamento medico sanitario, e saranno attivi a Varese entro la fine di marzo»

Tag:

Leggi anche:

  • #10×9=Varese: martedì 21 novembre con Roberto Cecchi

    “Un incontro particolarmente importante – spiega Natalino Bianchi, presidente dell’associazione nata dalla lista civica – che arriva dopo il successo di Nature Urbane. Un grande progetto riuscito, che non può però essere il punto d’arrivo per la cultura in città.
  • Cosentino (Orizzonte Ideale) contro la sanzione al locale di Varese per schiamazzi

    “Il locale “La Vineria del Croce” è stato multato durante il week end perché la persone all’esterno stavano parlando ad voce alta. Politicamente è un atto gravissimo: è la riprova che il Sindaco Galimberti ed il Vice Sindaco Zanzi vogliono far tornare Varese Città dormitorio, far
  • Centrodestra, referendum contro il piano della sosta

    “Organizzeremo un referendum cittadino contro questo piano della sosta. E’ una procedura un po’ complessa, ma noi andremo avanti su questa strada e chi vorrà seguirci sarà ben accetto” annuncia il leghista Carlo Piatti, che si presenta già con una lunga lista di punti che vanno contro le
  • #10×9=Varese: martedì 26 settembre tocca a Roberto Molinari

    “Torniamo dopo l’estate con la stessa voglia di coinvolgere i varesini – spiega Natalino Bianchi, presidente dell’associazione nata dalla lista civica – per portare agli assessori che ospitiamo le loro domande, i loro dubbi, le loro esigenze. Insomma: vogliamo che