Varese: tutti gli eventi del weekend

Manifestazioni, convegni e spettacoli tra sabato e domenica

07 ottobre 2016
Guarda anche: Culture e SpettacoloVarese
comune varese palazzo estense

Ecco il ricco programma di eventi previsti a Varese tra sabato 8 ottobre e domenica 9.

sabato 8 ottobre
dalle ore 8.00 alle ore 19.00
piazza Giovine Italia, vie Rossini e Donizetti
Mercatino di artisti, artigiani e hobbisti
Organizzazione a cura di Associazione AscomVarese Confcommercio
In collaborazione con Arti e sapori di Nord Ovest
Per maggiori informazioni: www.confcommerciovarese.it

ore 8.30
Istituto De Filippi
via Brambilla, 15
Dono e speranza
Rigenerare i legami familiari
Convegno inserito nel calendario di eventi e attività organizzati dalla Fondazione “La Casa di Varese” Onlus per festeggiare i 50 anni di attività con la partecipazione di Eugenia Scabini e Costanza Marzotto.
L’associazione La Casa di Varese è stata costituita nel 1966 da Mons. Enrico Manfredini in collaborazione con numerosi laici per promuovere e sostenere la famiglia. Oggi, dopo 50 anni, la Fondazione “La Casa di Varese” Onlus è una presenza per la città capace, ogni giorno, di accogliere, dialogare ed aiutare. Sempre pronta a mettersi al servizio della persona, della famiglia e della comunità.
Per maggiori informazioni: www.lacasadivarese.it

dalle ore 9.00 alle ore 18.00
piazze, chiese e centri commerciali di Varese e Provincia
Un fiore per i nostri progetti
Fondazione Piatti Onlus e Anffas Varese
Fondazione Renato Piatti onlus e Anffas Varese saranno presenti in 40 punti tra piazze, sagrati e centri commerciali di Varese e provincia. Acquistando una piantina si potrà contribuire a realizzare i progetti in favore degli oltre 400 ospiti di Fondazione Renato Piatti Onlus e delle loro famiglie.
Per maggiori informazioni: www.fondazionepiatti.it, tel. 0332 833911

ore 9.30
piazza della Repubblica
Scuola e sport
La piazza è una palestra
La delegazione provinciale di Varese del Coni promuove un’iniziativaper far conoscere ai giovani il tessuto sportivo dell’area in cui vivono e studiano. Sarà possibile entrare in contatto diretto con alcune di queste realtà e avere le informazioni sulle disponibilità del territorio.
Per maggiori informazioni: tel 0332/224796

ore 17.00
Salone Estense
Via Sacco, 5
Gli Ossola: Franco Luigi Aldo
Le storie, le fotografie, i documenti di tre fratelli che hanno onorato lo sport
Presentazione del volumeedito da Macchione Editore
Il libro racconta la storia di tre atleti formidabili che hanno lasciato una traccia profonda nel costume dello sport nazionale. Il pallone è il protagonista assoluto.
Adoperato con i piedi o con le mani, entrambi fatati, dalla genia degli Ossola, figli di orafi, nati a Varese. Palloni diversi in epoche fra loro lontane. Quello di cuoio robustocon valvola per l’aria e la cucitura a stringa aveva stregato fin da ragazzino Franco, il primogenito, classe 1921, attaccante biancorosso, ingaggiato sul finire degli anni ’30 dal Torino, lo squadrone granata dei sette scudetti, scomparso nel cielo di Superga il 4 maggio 1949. A Luigi, “il Cicci”, il secondogenito, classe 1938, toccarono in sorte ben due palloni nell’arco di una ventina d’anni. Per primo, quello della pallacanestro, con la maglia della Robur et Fides e poi della Prealpi. Un decennio dopo quello del calcio, vestendo i colori della Vestes, del Varese, della Roma, del Mantova. Il pallone di Aldo “l’Aldino”, il terzogenito (1945), era quello del moderno basket di cui diventò, partendo dalla stessa Robur et Fides del “Cicci”, un asso insuperabile applaudito in tutto il mondo, regista trascinatore della Ignis con cui vinse scudetti e coppe.
Saranno presenti il Sindaco di Varese e numerose personalità varesine e nazionali del calcio e del basket
Per maggiori informazioni: www.varesecultura.it

domenica 9 ottobre

dalle ore 8.30 alle ore 18.00
Centro storico
Antico mercato bosino
Mostra mercato di antiquariato ed articoli da collezione
Antiquariato, collezionismo, artigianato e curiosità: l’Antico Mercato Bosino anima il centro storico con bancarelle ricche di opportunità per tutti gli appassionati, i collezionisti e per chi cerca oggetti originali a buon prezzo. Antiquariato, ceramiche, etnico, libri, militaria, mobili, vetri, oggettistica da collezione e mille curiosità per tutte le tasche

dalle ore 9.00 alle ore 18.00
piazze, chiese e centri commerciali di Varese e Provinci a
Un fiore per i nostri progetti
Fondazione Piatti Onlus e Anffas Varese
Fondazione Renato Piatti onlus e Anffas Varese saranno presenti in 40 punti tra piazze, sagrati e centri commerciali di Varese e provincia. Acquistando una piantina si potrà contribuire a realizzare i progetti in favore degli oltre 400 ospiti di Fondazione Renato Piatti Onlus e delle loro famiglie.
Per maggiori informazioni: www.fondazionepiatti.it, tel. 0332 833911

ore 9.30
piazza San Vittore
72°Anniversario dell’ottobre di sangue varesino
Organizzato da A.N.P.I. Associazione Nazionale Partigiani Italiani
Programma:
ore 9.30 Arco Mera (piazza San Vittore) deposizione di corona di alloro
ore 9.45 Corteo da Arco Mera a Largo Resistenza, dove avrà inizio
la cerimonia ufficiale
ore 10.00 Saluto della Presidente di A.N.P.I. Varese Margherita Giromini
Intervento del Sindaco di Varese Davide Galimberti
Letture a cura di Silvia de Lorenzi e Raffaele Musella
Accompagnerà la cerimonia la banda musicale “Giuseppe Verdi” di Capolago
In caso di pioggia, la cerimonia ufficiale avrà luogo in Sala Montanari (Via dei Bersaglieri, 1)
Tutta la cittadinanza è invitata a intervenire

dalle ore 10.00 alle 18.00
Collegio Cattaneo, Campus Universitario di Bizzozero
cia Monte Generoso
Divertiti con noi
E scopri lo sport che più ti piace
Evento organizzato dall’Hotel Ungheria in occasione del 70° anno di attività .
Sono invitati tutti i bambini in età scolare e le loro famiglie.
La finalità è quella di raccogliere fondi per una borsa di studio del Centro Internazionale Insubrico dedicata alla valorizzazione della storia , della memoria e delle leggende connesse al lago di Varese.
Saranno presenti Società sportive varesine con un piccolo stand dimostrativo per avvicinare i bambini allo sport e bancarelle di prodotti locali.
Per maggiori informazioni:www.hotelungheria.it

dalle 15.00 alle 17.00
piazza XX Settembre
Contropiede. Educazione alla legalità
500 musicisti in concerto per dire sì alla legalità
Partecipano: Corpo Musicale di Sant’Eugenio di Besnate, Banda Musicale Azzurra di Castronno, Corpo musicale di Cugliate, Corpo Filarmonico Cittadino di Malnate, Banda Mam di Morazzone, Corpo Musicale La Cittadina di Somma Lombardo, Corpo Musicale La Libertà La Rasa di Varese, Filarmonica Ponchielli di Vedano.
Dalle 15.00 le bande partiranno da piazza XX Settembre e sfileranno per via Vittorio Veneto, via Magatti, via Volta, piazza Monte Grappa, via Marconi, piazza Battistero e Piazza San Vittore.
Alle 16.15 in piazza San Vittore tutte le bande suoneranno all’unisono l’Inno di Mameli e l’Inno alla Gioia
Per maggiori informazioni: www.aimeitalia.it

ore 15.00
Museo Civico Archeologico di Villa Mirabello
I predatori del museo
Caccia al tesoro a squadre
Anche quest’anno il Museo Civico Archeologico di Villa Mirabello di Varese aderisce a F@Mu, Giornata Nazionale delle Famiglie al Museo: un giorno in cui poter visitare i musei in Italia in modo speciale con tutta la famiglia. “Giochi e gare al museo” è il tema di quest’anno proposto ai vari musei. Per l’occasione il Museo Archeologico propone una coinvolgente caccia al tesoro a squadre, con indovinelli, prove pratiche e tante avventure da vivere e scoprire insieme. Ingresso gratuito su prenotazione
Per informazioni e iscrizioni: www.cspa-va.it, 348 7959128; cspa.va@gmail.com

ore 15.30, 16.30, 17.30
Museo Baroffio e del Santuario del Sacro Monte sopra Varese
piazzetta Monastero
Il gioco vivente dell’oca
Torna la Giornata Nazionale delle Famiglie al Museo
Bambini/pedine e dadi giganti per un grande gioco dell’oca alla scoperta del Museo. Il serpentone delle caselle si snoda tra le sale; si avanza tra un indovinello e un tranello, tra prove di agilità e di abilità, ma servono anche astuzia e… un po’ di fortuna!
Max 6 giocatori per turno (o 12, per chi vuole giocare in coppia), prenotazione consigliata
Prenotazione consigliata
Bambini ingresso museo € 2 ridotto, biglietto famiglia € 10, attività gratuita
Per maggiori informazioni: www.museobaroffio.it

ore 16.00
Salone Estense
via Sacco, 5
Gialli sui Laghi, premiazione
Premio per racconti gialli ambientati sui laghi
I finalisti : Erica Arosio , Francesca Baleani , Giuseppe Battarino, Emiliano Bezzon, Angela Borghi, Emilia Covini, Federica Cunego, Maria Angela Della Morte Conte
Rossana Girotto, Massimiliano Govoni, Aldo Lado, Riccardo Landini, Sara Magnoli
Giorgio Maimone, Marco Marcuzzi, Jessica Moro, Alberto Pizzi, Maurizio Polimeni
Partecipano Franco Forte, Carmen Giorgetti Cima, Ambretta Sampietro
Letture di Andrea Chiodi
Il racconto vincitore sarà pubblicato sul Giallo Mondadori
Con il sostegno degli Amici di Piero Chiara
Ingresso libero

ore 20.30
Sala Montanari
via Dei Bersaglieri, 1
Le Rupi del Vino di Ermanno Olmi
Serata culturale a cura del CAI Varese
Relatori:MarcoGiorgetti, presidente Dottori Agronomi e Dottori Forestali della Provincia di Varese; Graziano Murada , presidente Fondazione Fojanini
Il CAI di Varese in occasione della ricorrenza del 110° anno dalla sua fondazione organizza una rassegna cinematografica come momento di confronto e dialogo su temi legati al rapporto uomo-montagna. Quest’anno il tema sarà “Avvicinarsi e Vivere la montagna”
Per maggiori informazioni: www.caivarese.it, caivarese@caivarese.it

ore 20.45
Teatro Santuccio
via Sacco, 1
Tempo da lupi
Miti e leggende sul lupo
Un viaggio multimediale alla ricerca di questo misterioso animale
Per maggiori informazioni: www.teatrosantuccio.it

Eventi permanenti

da sabato 1° ottobre a venerdì 4 novembre 2016
Città di Varese
Oktoberfoto 2016
Manifestazione fotografica internazionale, nona edizione
L’Associazione Foto Club Varese presenta la nona edizione di Oktoberfoto. Un mese di mostre di fotografie e di attrezzature e macchine fotografiche d’epoca, di audiovisivi, di eventi a tema, in collaborazione con altre realtà varesine e non. L’edizione 2016 si presenterà presso diversi e nuovi spazi espositivi tra cui spicca il Centro Commerciale Le Corti di Varese ed altri in via di definizione. La partecipazione dei Fotoclub, anche provenienti dall’estero sarà, come sempre, superiore alle 20 unità. Completa l’evento la partecipazione di fotografi stranieri, associazioni culturali e personaggi di rilievo.
Da un progetto di Foto Club Varese
Per maggiori informazioni: www.fotoclubvarese.it/oktoberfoto.html

da sabato 1° ottobre a venerdì 28 ottobre
Appenzeller Museum
Via Brusa n. 6, Bodio Lomnago
Convento dei Frati Cappuccini
Viale Borri n. 109, Varese
Sulle sue orme
Mostra, proiezioni e incontridurante il mese francescano
Ricorrendo il 790esimo della morte di San Francesco l’AppenzellerMuseum di Bodio Lomnago chiede il patrocinio dell’Ente per l’evento organizza una serie di eventi che si svolgeranno in parte presso il Museo e in parte presso il Convento dei Frati Cappuccini di Varese.
Per maggiori informazioni: www.museoappenzeller.it

da lunedì 3 a sabato 15 ottobre 2016
piazza Monte Grappa
Sfida del cubo di ghiaccio
Un evento ad impatto zero
CasaClima Network Lombardia lancia una sfida a Varese: due cubi di ghiaccio. Uno esposto alle intemperie. L’altro, isolato all’interno di un allestimento di design costruito con tecniche ad alta efficienza energetica e materiali eco-sostenibili, dovrà superare il caldo e il freddo.
Inaugurazione: lunedì 3 ottobre, ore 10
Durante i fine settimana dell’evento, saranno organizzati dai partner CasaClima incontri ed interventi a carattere formativo sui temi dell’architettura sostenibile e dell’efficienza energetica, aperti a professionisti, pubblico e studenti.
Cos’è la sfida del cibo di ghiaccio? È un progetto itinerante con un solo obiettivo: spiegare la differenza del Progettare e costruire una “CasaClima”.
Per saperne di più sul progetto e sugli eventi collaterali consulta il sito di Cubo di ghiaccio Varese: www.cubodighiaccio-varese.it

da venerdì 7 a domenica 9 ottobre
Circolo di Casbeno
via Milazzo, 35
Festival week-End città di Varese
Festival di scacchi, quindicesima edizione
La Società Scacchistica “Città di Varese” organizza, sempre sotto l’egida della
F.S.I., del CONI e del Comitato Regionale Lombardo, il consueto torneo di scacchi denominato giunto ormai alla 15esimaedizione. L’iniziativa vede la partecipazione di numerosi giocatori italiani oltre che giocatori provenienti da oltre confine, che si sfideranno presso il circolo di Casbeno.
Per maggiori informazioni: info@scacchivarese.it

da venerdì 7 a domenica 9 ottobre
Scuola Montessori
Via Maggiora, 10
Mostra mercato del libro per bambini
Incontri e laboratori per bambini
Seconda edizione della mostra mercato del libro per bambini e ragazzi, organizzata dalla scuola di Percorsi Per Crescere
Per saperne di più: www.percorsipercrescere.it

da mercoledì 5 a domenica 23 ottobre
Spazio delle temporanee di Villa Baragiola
via Caracciolo, 46
Le pagine e altre donne
Mostra personale di Pina Traini
Sessant’anni di quadri di un’artista che ha fatto della donna il proprio manifesto pittorico dal 1956, data della sua prima mostra. Dagli esordi contraddistinti da una pittura forte e aggressiva, dal segno marcato e denso come nella lezione di Guttuso e che caratterizza tavole e tele dei primi due decenni nella sua terra d’origine, le Marche (dov’è nata nel 1935, a Ponzano di Fermo), alle opere più liriche e vicine alla pittura di Remo Brindisi, che conosce e frequenta, tipiche della sua produzione lombarda (risiede a Varese dal 1978). Fino alle sperimentazioni degli ultimi anni. Protagonista incontrastata: la figura femminile. Dagli anni cinquanta a oggi si può dire, infatti, che la pittrice abbia coerentemente continuato a scolpire su tele e tavole un unico grande monumento alla donna. Non a caso, “SOLO DONNE”, è stato il titolo della mostra che ha tenuto l’anno scorso a LaFeltrinelli di Varese. Ma, terminata proprio quest’ultima esposizione, Pina Traini ha nuovamente rinnovato la sua arte sulla spinta dei drammatici eventi internazionali, cercando nella storia e nelle sue protagoniste un contraltare agli oscurantismi di ritorno. Un approfondimento che si è tradotto in termini e forme originali sia rispetto alla sua precedente produzione che al panorama artistico contemporaneo. Alla consueta pittura a olio con spatola (mai il pennello) si è aggiunta una ripresa del collage, che aveva fatto comparsa in alcune opere degli anni ’60, e alla tela si è sostituita la tavola. Inoltre gamma e tonalità dei colori si sono fatte più varie e vivaci. Il risultato è una fantasmagorica, drammatica, ironica rievocazione del passato vestita con abiti sgargianti che tendono al pop. Protagoniste di queste tavole, spesso dipinte anche sul retro: Ipazia d’Alessandria, Stamira di Ancona, Christine de Pizan, Giovanna d’Arco, Gaspara Stampa e Artemisia Gentileschi. Allo Spazio delle Temporanee di Villa Baragiola potranno essere ammirati questi nuovi ritratti insieme a una scelta di opere, finora inedite, di ogni decennio di lavoro dell’artista. La mostra è curata da Luca Traini e Debora Ferrari. Il catalogo è edito da TraRari Tipi. Le fotografie in catalogo e in mostra sono di Roberto Molinari.
Catalogo TraRari TIPI. Presentazione di Luca Traini.
Ingresso libero
Orari: da martedì a venerdì dalle ore 15.30 alle ore 17.30; sabato e domenica dalle ore 10.30 alle ore 12.30 e dalle ore 15.30 alle ore 18.30
Per maggiori informazioni: www.varesecultura.it

Tag:

Leggi anche:

  • “Merende sotto l’albero”: le Piscine Manara festeggiano il Natale

    Le Piscine Manara si preparano in grande stile all’arrivo delle festività natalizie. Infatti, domenica 11 dicembre, Sport Management, la società che gestisce il Centro Natatorio, in collaborazione con Royal Time, organizzerà un evento all’insegna dello sport e del divertimento per
  • La banda di Moretti vuole cucirsi addosso il derby

    Dopo la vittoria in coppa l’Openjobmetis riparte dal campionato di serie A e lo fa con la sfida delle sfide. Al PalA2A arriva nientemeno che Cantù, per quello che si preannuncia un derby infuocato. A Masnago dalle ore 20.30, con diretta tv su Milanow, la squadra di coach Moretti ospiterà
  • A Buguggiate arriva la corsa benefica dei Babbi Natale

    . A questi due enti sarà infatti devoluto il ricavato dell’iniziativa. «Questa corsa è nata con il preciso scopo di raccogliere fondi da devolvere in beneficenza», raccontano gli organizzatori. «Negli anni abbiamo potuto dare il nostro contributo a realtà significative che operano sul
  • L’Hockey Varese ha presentato il progetto Inspire

    L’Hockey Club Varese 1977 ha presentato, questa mattina in Comune a Varese, l’edizione 2016/2017 del PROGETTO INSPIRE realizzato in collaborazione con SOS Villaggi dei Bambini Morosolo e, da quest’anno, anche con NIL – Nucleo di Inserimento Lavorativo Ambito Territoriale