Varese, stranieri “aggrediscono” la Polizia

Un gruppo di immigrati, che stazionava in via Medaglie d'oro, non ha voluto farsi identificare durante un controllo di Polizia, facendo scoppiare un ''parapiglia''. Sono stati quindi portati in Questura

26 marzo 2015
Guarda anche: AperturaVarese Città
Poliziafoto

Non vogliono farsi identificare. E “aggrediscono” gli agenti. Questa la reazione di un gruppo di sudamericani, che erano stati fermati per un controllo. Il fatto è successo ieri sera, mercoledì 25 marzo, verso le 19, in via Medaglie d’oro, tra le stazioni e piazza Repubblica. Una delle zone a più alta frequentazione di cittadini stranieri. Nonché a rischio sicurezza, per via delle rapine avvenute negli ultimi tempi.

Gli agenti della Polizia di Stato, vedendo un capannello di persone che “bivaccavano”, si sono avvicinati per identificarli, chiedendo loro i documenti. Tuttavia, le persone non volevano farsi identificare, e avrebbero reagito anche dando spintoni agli agenti, calci e insulti. Successivamente è intervenuta anche la Polizia Locale. Gli stranieri alla fine sono stati portati in Questura per l’identificazione.

 

Tag:

Leggi anche:

  • Nuovo accordo per la vigilanza all’Ospedale di Circolo di Varese

    Presso l’Ospedale di Circolo di Varese è attivo dal maggio 2015 un “Posto di Polizia”, in locali attigui al Pronto Soccorso, aperto al pubblico dal lunedì al venerdì dalle ore 7.30 alle ore 13.40 ed il sabato dalle ore 7.30 alle ore 12.40. L’Ufficio è gestito con il personale e
  • Samuele Astuti su neofascismi “Perquisizioni in atto a Busto Arsizio”

    La Polizia di Stato sta eseguendo due perquisizioni, disposte dalla procura di Busto Arsizio, nei confronti di militanti di estrema destra. L’operazione rientra nell’ambito di un’inchiesta per la “riorganizzazione del disciolto partito fascista”. Ad essere coinvolta è
  • Lara Comi, arrestato lo stalker

    “Questo pomeriggio le forze dell’ordine hanno provveduto all’arresto del mio stalker che purtroppo da mesi e mesi minacciava la mia serenità e la mia libertà” afferma Lara Comi, capogruppo del Partito Popolare Europeo e eurodeputato lombardo di Forza Italia “Desidero per questo
  • Spaccio di Marijuana: attività di contrasto in atto in Piazza della Repubblica

    Continuano incessanti le operazioni di Polizia giudiziaria, finalizzate alla prevenzione e repressione del traffico illecito di sostanze stupefacenti, fortemente voluti dal sig. Questore Pepè. La Squadra Volante della Polizia Di Stato, dopo aver svolto un meticoloso controllo in Piazza Della