Varese, stranieri “aggrediscono” la Polizia

Un gruppo di immigrati, che stazionava in via Medaglie d'oro, non ha voluto farsi identificare durante un controllo di Polizia, facendo scoppiare un ''parapiglia''. Sono stati quindi portati in Questura

26 marzo 2015
Guarda anche: AperturaVarese Città
Poliziafoto

Non vogliono farsi identificare. E “aggrediscono” gli agenti. Questa la reazione di un gruppo di sudamericani, che erano stati fermati per un controllo. Il fatto è successo ieri sera, mercoledì 25 marzo, verso le 19, in via Medaglie d’oro, tra le stazioni e piazza Repubblica. Una delle zone a più alta frequentazione di cittadini stranieri. Nonché a rischio sicurezza, per via delle rapine avvenute negli ultimi tempi.

Gli agenti della Polizia di Stato, vedendo un capannello di persone che “bivaccavano”, si sono avvicinati per identificarli, chiedendo loro i documenti. Tuttavia, le persone non volevano farsi identificare, e avrebbero reagito anche dando spintoni agli agenti, calci e insulti. Successivamente è intervenuta anche la Polizia Locale. Gli stranieri alla fine sono stati portati in Questura per l’identificazione.

 

Tag:

Leggi anche: