Varese si Muove, ecco il piano della mobilità

Da oggi i residenti a cui scadrà il pass per il parcheggio potranno beneficiare delle agevolazioni previste dal Piano

03 luglio 2017
Guarda anche: AperturaAttualitàVarese Città

Le novità del piano della Mobilità Varese Si Muove iniziano gradualmente ad entrare nel vivo. Da oggi sarà attiva la nuova formula prevista per il rilascio dei pass per i residenti a Varese. Come già annunciato nei mesi scorsi le novità previste dal Comune di Varese nell’ambito di Varese si Muove introducono delle agevolazioni anche per chi ha la residenza in città. Con il nuovo sistema di mobilità studiato dal Comune di Varese, chi non possiede un box o un parcheggio privato, potrà richiedere gratuitamente il pass residente relativo alla prima auto di proprietà.

Inoltre nella delibera di Giunta pubblicata si specifica che il permesso per residenti e domiciliati darà la possibilità di parcheggiare in un’area che si estende fino alle sei strade o piazze adiacenti a quella di residenza e/o domicilio, raddoppiando così la possibilità di sosta rispetto alle attuali tre aree. Le informazioni sulle vie dove si potrà parcheggiare in base al proprio pass verranno fornite da Avt al momento del rinnovo del tagliando residenti. Da oggi, lunedì 3 luglio, infatti chi ha in scadenza il vecchio pass residenti potrà recarsi presso gli uffici di Avt, in via B. Marcello, e richiedere il nuovo tagliando usufruendo già delle novità introdotte dal Piano Varese si Muove.

Nel Piano Varese si Muove si è data inoltre molta importanza alla mobilità sostenibile. Chi possiede un automobile ibrida o elettrica può, già da diverse settimane, parcheggiare gratuitamente sugli spazi blu di Varese, esponendo copia del libretto di circolazione.

Dal 1 settembre 2017 invece entreranno in vigore anche le altre tipologie di abbonamento previste dal piano Varese si Muove. Una novità per la città di Varese sarà l’abbonamento pendolari. Potrà essere ottenuto ad un costo agevolato a seguito della sottoscrizione di un abbonamento ferroviario. E’ stata introdotta anche la possibilità di avere uno sconto sull’abbonamento annuale in base alla dichiarazione ISEE. Per chi possiede un ISEE fino a 7000 euro l’abbonamento annuale per il parcheggio sarà gratuito mentre per chi presenterà una dichiarazione ISEE fino a 14000 euro la riduzione sarà del 50% sul costo dell’abbonamento annuale.

L’altra tipologia invece sarà l’abbonamento utenti frequenti. Questa tipologia di abbonamento è pensato ad esempio per chi lavora nel centro cittadino e ha necessità ogni giorno di sostare per diverse ore. Anche per l’abbonamento utenti frequenti è stata introdotta la possibilità di avere uno sconto sull’abbonamento annuale in base alla dichiarazione ISEE. Per chi possiede un ISEE fino a 7000 euro l’abbonamento annuale per il parcheggio sarà gratuito mentre per chi presenterà una dichiarazione ISEE fino a 14000 euro la riduzione sarà del 50% sul costo dell’abbonamento annuale.

 

Tag:

Leggi anche:

  • Presentazione del campionato di serie A1 maschile della Pallanuoto Banco BPM Sport Management

    Sarà una bella giornata di Sport e Cultura quella di giovedì 19 ottobre 2017 per la città di Busto Arsizio. Alle ore 13.00 nell’aula magna del Liceo “Paolo Candiani” (Via Luciano Manara, 10, Busto Arsizio – VA) sarà presentata ufficialmente la Pallanuoto Banco BPM Sport Management
  • Pallanuoto Banco BPM Sport Management pareggia 11-11 contro gli ungheresi dello Miskolvic Vlc

    Sfodera una prova tutto cuore la Pallanuoto Banco BPM Sport Management che acciuffa un incredibile pareggio nella prima gara del round 2 di Len Euro Cup, con il sette guidato da mister Marco Baldineti che trova in rimonta l’11-11 contro gli ungheresi del Miskolci Vlc, formazione favorita del
  • Progetto Porte Aperte allo Sport

    La Delegazione Provinciale CONI di Varese lancia l’iniziativa  PORTE APERTE ALLO SPORT. E’ una evoluzione del classico Sport in Piazza, concepita per chiamare in causa direttamente le Società Sportive che aderiranno  rendendole protagoniste, dal 14 ottobre al 16 novembre,
  • Ottobre all’insegna di sport, castagne e stelle tra Sondrio e Valmalenco

    Si parte dallo sport giovanile domenica 8 ottobre, nello splendido centro sportivo di Chiuro, dove torna il “Trofeo delle Province”: manifestazione di atletica leggera che vedrà in pista centinaia di atleti, di 12 e 13 anni, provenienti dai comitati provinciali FIDAL lombardi e non solo. Si