Varese: salvo un quarantenne che si è gettato dal ponte

Tragedia sfiorata in via Magenta, nei pressi della ferrovia: forse un tentativo di suicidio

26 settembre 2015
Guarda anche: AperturaVarese Città
Ambulanza

Incidente o estremo gesto? Non è ancora chiara la dinamica che ha portato un quarantenne a cadere sulla massicciata della ferrovia Varese-Milano (tratto gestito da Rete Ferroviaria Italiana) nei pressi di via Magenta.

Almeno sette metri di volo per quest’uomo, che è riuscito ad attirare l’attenzione di alcune passanti urlando: fratture multiple agli arti inferiori ed immediati soccorsi resi particolarmente difficili dalla zona impervia, oltretutto con inevitabili conseguenze sulla circolazione dei treni tra le 17 e le 18 di ieri.

Leggi anche: