Varese saluta il dottor Montoli: “Semplicemente grazie”

Toccante discorso del figlio Carlo ai funerali in San Vittore

05 maggio 2016
Guarda anche: SaluteVarese
montoli

“Vedendo così tante persone a salutarlo, ho capito quanto mio padre fosse grande”: sono parole semplici e sincere quelle di Carlo Montoli, figlio del dottor Ermanno e a sua volta medico di fama.

Forse è questo il ricordo più bello di un “mostro sacro” della sanità varesina, i cui funerali sono stati ospitati questo pomeriggio in una basilica di San Vittore che si è rapidamente riempita sino alle ultime file. Tantissimi i colleghi e gli infermieri di ieri e di oggi presenti tra le navate, perché Ermanno, sottolinea qualcuno, “era semplicemente il simbolo più bello dell’ospedale per la sua umanità e per la sua professionalità”.

L’ex prevosto don Gilberto Donnini ha celebrato l’omelia, davanti ad una platea nella quale si annoveravano tanti, tantissimi volti delle istituzioni varesine a ricordarne il sincero impegno politico che lo portò persino, vent’anni fa, a candidarsi a sindaco col centrosinistra, in omaggio alla propria incrollabile fede socialista: dal primo cittadino Attilio Fontana all’assessore Sergio Ghiringhelli, dai parlamentari Daniele Marantelli (per anni impiegato al Circolo) e Umberto Bossi sino al candidato sindaco Davide Galimberti le istituzioni non hanno voluto far mancare il proprio omaggio, rappresentate persino dal prefetto Giorgio Zanzi. Al loro fianco, moltissima gente comune che ha voluto semplicemente “ringraziare di cuore”, come ricordano in tanti sul sagrato, una figura così grande.

Tag:

Leggi anche:

  • La Sport Management pronta a gestire direttamente la sezione nuoto

    È pronta a nuotare da sola la Sport Management che al termine dell’attuale stagione agonistica chiuderà il progetto comune con il Team Nuoto Lombardia, per intraprendere un nuovo capitolo dell’avventura aziendale che vedrà la società del presidente Sergio Tosi sempre più protagonista
  • Pallanuoto – La BPM Sport Management si mette in mostra anche in nazionale

    Si toglie una bella soddisfazione il mastino della BPM Sport Management Stefano Luongo che vince la Coppa del Brasile. L’atleta, infatti, è in questi giorni in Sud America e recentemente ha issato al cielo, con il Botafogo, il trofeo più prestigioso della pallanuoto carioca, con Luongo che si
  • Presentazione della quinta edizione della gara podistica “Tra Ville e Giardini”

    Conferenza stampa Domani, mercoledì 14 giugno 2017, alle ore 12 in Sala Matrimoni del Comune di Varese Intervengono: Dino De Simone, assessore allo Sport del Comune di Varese Rinaldo Francesca, presidente Runner Varese Daniele Donati, presidente di Tincontro, associazione di volontariato ONLUS
  • Pokerissimo Italia al Liechtenstein, ma per la vetta non basta

    Tutto sommato è stato un bel 5 a 0 quello rifilato ieri sera dall’Italia del ct Ventura al Liechtenstein, ma a causa della differenza reti la nazionale azzurra continua a sostare in seconda posizione nella classifica del girone G. Davanti non può che esserci la Spagna, squadra che