Varese: parcheggio via Sempione, botta e risposta 5Stelle-Civati

I pentastellati contrari all'opera, l'assessore risponde punto su punto

21 luglio 2016
Guarda anche: Varese
civati

Sulla pagina Facebook “Varese 5 Stelle”, il movimento pentastellato, che non si è presentato alle ultime elezioni amministrative e non ha dunque rappresentanza in Consiglio Comunale, ha espresso nuovamente la propria contrarietà al progetto di un parcheggio in via Sempione.

Secondo gli attivisti grillini, il cui ex consigliere Francesco Cammarata fu l’unico a votare contro al progetto nella precedente consiliatura, “la spesa non vale l’impresa, perché investire 4 milioni per appena 60 posti auto appare fuori luogo. Inoltre sarebbe auspicabile un rilancio più completo dell’intero comparto”.

Sotto al medesimo post, l’assessore alla pianificazione territoriale e alle opere pubbliche Andrea Civati ha risposto prontamente col seguente commento:

“Vi do qualche chiarimento direttamente, non solo via stampa. il centro di Varese soffre di una atavica carenza di spazi di sosta che portano un notevole numero di macchine nel centro cittadino per cercare (spesso inutilmente) un parcheggio.
Il progetto del parcheggio di via Sempione, da anni atteso dalla città, rientra in quella filosofia più ampia che prevede una serie di parcheggi a corona del centro. In tal modo, il cittadino può lasciare comodamente l’auto e accedere a piedi al centro.
Tale progetto è stato pensato secondo canoni architettonici moderni e porta un impatto paesaggistico contenuto.
Del resto occorre considerare che un parcheggio interrato sarebbe di difficile realizzazione a causa del passaggio del Vellone nel sottosuolo.
Il completamento del parcheggio potrebbe portare innumerevoli vantaggi e in prospettiva anche la valutazione della riqualificazione di alcune vie oggi purtroppo trascurate come via Del Cairo, via Robbioni, via Speri Della Chiesa.
Spero di aver dato qualche informazione utile e rimango disponibile ad un confronto.”

Leggi anche:

  • Euro Cup, semifinale: alla BPM Sport Management il primo round contro l’Oradea

    Grande spettacolo in vasca alle Piscine Manara. Nell’andata della semifinale di Euro Cup, la BPM Sport Management batte 12-10 (3-4, 3-4, 2-1, 4-1) il CSM Digi Oradea, rimontando nel quarto tempo lo svantaggio maturato nella prima parte di gara . Nell’altro match lo Jadran Carine Herceg Novi
  • Sabato 21 gennaio a San Vittore Olona va in scena la Cinque Mulini Studentesca

    È in programma sabato 21 gennaio a San Vittore Olona l’edizione numero 22 della Cinque Mulini Studentesca. Alla corsa campestre, che anticipa di un giorno la tradizionale e prestigiosa Cinque Mulini, sono attesi più di mille studenti delle scuole dell’Alto Milanese. L’iniziativa,
  • Pallanuoto – La BPM Sport Management parte col botto e affonda Torino

    Prima vittoria del 2017 per la BPM Sport Management. Con una prova molto convincente, il sette di Gu Baldineti batte 18-5 (3-1, 5-0, 5-2, 5-2) il Torino 81 e, complice il pareggio del CC Napoli a Savona (10-10), è terzo da solo con 25 punti. Nel primo tempo sblocca il match dopo circa cinquanta
  • La BPM Sport Management inizia il 2017 contro il Torino ‘81

    E’ ancora sotto gli occhi di tutti la grande serata di martedì che ha fatto di Busto Arsizio la capitale della Pallanuoto. Dopo la vittoria del Settebello del CT Campagna contro la Georgia, domani un altro grande match sarà di scena alle Piscine Manara. I Mastini di Gu Baldineti, infatti,