Varese: nuovo divieto di sosta, ma via Val di Non protesta

Gli abitanti di San Fermo non accettano la nuova segnaletica

19 febbraio 2016
Guarda anche: Varese
polizia locale

 

I segnali di divieto di sosta recentemente comparsi in via Val di Non vengono respinti al mittente da diversi residenti della zona.

“E adesso dove parcheggiamo?” si chiedono alcuni abitanti di questa isolata strada di San Fermo, facendo notare come, nel raggio di 500 metri, non ci siano altri spazi utili. Questo si può comodamente verificare con la funzione street view di Google: oltretutto, i residenti fanno notare “l’assoluta assenza di ragioni per un divieto di sosta in una stradina di periferia, a traffico zero ma con 5-6 veicoli di chi abita lì in cerca di parcheggio”.

Tag:

Leggi anche:

  • La BPM Sport Management riparte dal Campionato

    Dimenticare l’Euro Cup e testa solo al Campionato. Questo è l’obiettivo della BPM Sport Management che, dopo essere stata eliminata in semifinale di coppa dal Digi Oradea, domani nella Piscina del Foro Italico, affronterà la Roma Vis Nova nel turno infrasettimanale valido per la 16ª di
  • Sport varesino: i risultati di calcio, volley, basket

    Altro giro, altra corsa: anche questo weekend molte delle squadre varesine sono scese in campo nei propri campionati, vediamo come è andata. CALCIO – Nonostante le note vicende societarie, in campo il Varese non ha intenzione di fare sconti e oggi, nelle delicata trasferta a Pinerolo, è
  • Euro Cup: fatali i rigori per la BPM Sport Management

    Trasferta amara in Romania per la BPM Sport Management. Il sette di coach Baldineti perde 9-6 (0-1, 2-0, 0-2, 3-0 – Rigori 4-3) contro i padroni di casa del CSM Digi Oradea ed esce dall’Euro Cup. La lotteria dei rigori, dunque, è stata decisiva per determinare la seconda finalista, che
  • Volley – La UYBA non concede il bis e cade a Cremona

    Dopo la vittoria di sabato sera contro la Foppapedretti Bergamo, liquidata in soli tre set al termine di una prestazione ottima da parte di tutte le farfalle, la UYBA non fa il bis al PalaRadi di Cremona dove, nel turno infrasettimanale, esce sconfitta per 3-1 (25-23, 25-16, 16-25,