Varese: novità per il progetto TakeCare

Proseguono le piccole opere di abbellimento della zona stazioni

04 ottobre 2016
Guarda anche: Varese Città
takecare

TakeCare, il progetto del Comune di Varese con l’obiettivo di abbellire la zona delle stazioni di Varese, torna a creare rumors intorno a sé. Il progetto, dopo aver coinvolto una cinquantina di studenti del liceo artistico “A. Frattini” in alternanza scuola-lavoro nel mese di maggio e un gruppo di 12 ragazzi che per un anno e con la supervisione del Comune, dell’associazione Wg Art, del Cesvov di Varese e di CODICI Ricerche, ha progettato un piano esecutivo che prevede l’abbellimento di alcuni arredi urbani dell’area delle stazioni e la realizzazione di alcune azioni di tipo “sociale” sulla zona, passo dopo passo sta per essere completato.

Il 28 settembre 2016, sono stati installati due distributori automatici un po’ particolari (entrambi del colore del progetto, ovvero fucsia). Il primo contiene blister di gessetti colorati per scrivere o disegnare sulle lavagne. Il secondo, invece, contiene alcune storie che il progetto vuole diffondere gratuitamente ai passanti.

Grazie a #TakeCare sono stati dipinti alcuni edifici dell’area della stazione delle Ferrovie dello Stato e il bagno pubblico di Piazzale Kennedy; è stato ridipinto completamente il sottopassaggio di via Milano-via Morosini; le nicchie sono state trasformate in lavagne, pensate dai ragazzi stessi per disincentivare le antiestetiche tag e sulle quali i passanti possono scrivere liberamente i propri pensieri; alcuni giovani artisti varesini hanno realizzato murales a tema libero, tra cui i volti stilizzati dei Beatles (le foto: https://www.facebook.com/takecarevarese/photos/?tab=album&album_id=1599061137090700); sono stati individuati e dipinti alcuni angoli della città che diventeranno dei corner musicali, ovvero postazioni in cui i musicisti di strada potranno suonare liberamente; sono stati realizzati un “mandala” sull’asfalto e le strisce pedonali a forma di impronta; infine, è stato realizzato un orto urbano nell’aiuola di piazza XX Settembre con la supervisione dell’associazione Radici.

A giugno sono stati chiamati alcuni giovani artisti per la realizzazione di graffiti a tema libero sui muri del sottopassaggio (le foto: https://www.facebook.com/takecarevarese/photos/?tab=album&album_id=1599061137090700)

Tassello dopo tassello, il mosaico #TakeCare si compone e cerca di portare colore, un tocco d’arte e musica in un’area della città contraddistinta da un certo degrado urbano e sociale.

Quali saranno i prossimi step del progetto e gli interventi ancora da realizzare?
Tutti gli sviluppi sono visibili su Facebook: https://www.facebook.com/takecarevarese e sul blog ufficialehttp://takecarevarese.wordpress.com/

Il video: https://www.youtube.com/watch?v=8CRYei2J3cw

Tag:

Leggi anche:

  • A cavallo tra le rocce lunari, e su astronavi fai da te

    Quante ne sono state dette sulla terra e sulla luna, sabato 18 ottobre a Busto Arsizio se ne vedranno delle belle sull’argomento. Appuntamento dalle 10 alle 16 al maneggio La Bastide in via Samarate, 150. Si farà una gimkana a cavallo tra modelli di rocce lunari, si costruirà un’astronave
  • Conferimento Ufficiale del Titolo Comune Europeo dello Sport 2019 alla Città di Sesto Calende

    Un lunedì pieno di emozioni ed entusiasmo è stato lo scorso 30 ottobre presso la sala d’onore del CONI a Roma per Simone PINTORI (Consigliere Comunale Delegato allo Sport) Danila DE CANDIDO (Consigliere Comunale Delegato ai Bandi) Andrea SCANDOLA (Rappresentante della Pro Sesto) Daniele
  • Cinque mastini della Pallanuoto Banco BPM Sport Management convocati in Nazionale

    Saranno ben cinque gli atleti della Pallanuoto Banco BPM Sport Management che dal 29 ottobre all’1 novembre 2017 si ritroveranno al Centro Federale di Ostia per il raduno collegiale della Nazionale Italiana. Il Commissario Tecnico Alessandro Campagna radunerà gli azzurri per quattro giorni di
  • Definiti gli accoppiamenti dei quarti di finale di Len Euro Cup

    Sorteggiati oggi gli accoppiamenti dei quarti di finale di Len Euro Cup, con la Pallanuoto Banco BPM Sport Management che ha conosciuto il nome della sua avversaria: la Stella Rossa Belgrado. La formazione guidata da mister Marco Baldineti dunque sfiderà la compagine serba (vincitrice