Varese non dimentica gli eroi di Nassiriya

La cerimonia si è svolta questa mattina, giovedì 12 novembre, al ''Giardino della Memoria'' di via Copelli

12 novembre 2015
Guarda anche: Varese Città
Nassiriya

Il sindaco Attilio Fontana e il colonnello provinciale dei Carabinieri Alessandro De Angelis, insieme a molte autorità civili e militari cittadine, hanno reso omaggio questa mattina ai Caduti di Nassiriya, ricordando il sacrificio dei militari e di tutte le persone che hanno perso la vita in terra straniera in missioni di pace per lo Stato italiano.

La manifestazione si è svolta al “Giardino della Memoria” alla sede comunale in via Copelli 15.

“E’ un momento significativo per ricordare quel terribile evento – ha spiegato il sindaco – Come ho avuto modo di dire alle celebrazioni per il 4 Novembre, dobbiamo essere vicini alle forze armate impegnate in tante guerre del mondo o per mantenere la pace. Purtroppo la situazione sta degenerando in tante parti. Il ricordo dei caduti deve essere imperituro nella memoria”.

“Grazie all’amministrazione comunale per aver ricordato anche quest’anno la strage di Carabinieri e di civili – ha detto il colonnello -: per noi è un momento intimo di ricordo, non solo per tutti colori morti in missioni di pace ma anche per chi ha sacrificato la vita sul territorio italiano. Ringrazio i miei Carabineri che ogni giorno lavorano per la tranquillità della popolazione varesina”

Tag:

Leggi anche:

  • Gavirate, appello dei genitori “Vogliamo giustizia”

    Una vicenda che continue a sollevare non poche polemiche quella dei maltrattamenti ai bambini, ospiti dell’asilo privato di Gavirate. Una donna è stata arrestata, un’altra denunciata e sugli altri membri dello staff si sono aperte le indagini per stabilire eventuali coinvolgimenti. Il dolore e
  • Taser, via libera all’uso in sei città italiane

    Il Taser torna nelle tasche delle guardie del corpo, nonostante la decisione presa anni fa dell’ONU che ne vietava l’uso perchè considerato uno strumento di tortura. La nuova sperimentazione per il momento riguarda solo alcune città italiane, sono sei i centri dove il taser (pistola che usa
  • Christian, il bimbo sottratto dalla mamma, è in Russia

    E’ di pochi minuti fa l’indiscrezione dei carabinieri che confermano l‘arrivo in Russia di Christian, il bambino di 5 anni di Mornago sottratto dalla madre. Il piccolo affidato ai nonni, sabato scorso stava ricevendo la visita della madre in presenza di un’assistente
  • A Busto Arsizio carabinieri in azione fra controlli e arresti

    E’ stato beccato urinare in strada, alla vista di numerosi passanti bambini compresi, si è visto inflitta una sanzione amministrativa di euro 3.300, come da nuova formulazione del reato di atti contrari alla pubblica decenza: continua l’azione di prevenzione della Compagnia Carabinieri