VARESE, NATURA NATURANS: ROXY PAINE E MEG WEBSTER 1982-2015

Apre il 12 giugno a Villa Panza la grande mostra dedicata alla natura

09 giugno 2015
Guarda anche: Culture e SpettacoloVarese
villa panza

Venti opere in mostra dal 12 giugno 2015 al 28 febbraio 2016 per indagare il tema del rapporto tra terra, natura, architettura e opere d’arte.

Nell’anno di Expo, Villa Panza ospita una mostra dedicata ad illustrare l’opera di due artisti contemporanei che lavorano con materiali diversi prendendo in considerazione la “terra”, vista come elemento di una natura potente, che genera la vita e ne determina le trasformazioni. Gli artisti invitati sono Roxy Paine e Meg Webster.

Una mostra che intende riflettere, in concomitanza con Expo Milano 2015 Nutrire il Pianeta, Energia per la Vita, sul tema della natura come generatrice e fonte di vita. Venti opere in un percorso tra gli spazi interni ed esterni che mette in sintonia natura, architettura e le opere della Collezione permanente di Villa Panza. I due artisti, con modalità differenti, mettono in evidenza la forza creatrice della natura e la contraddizione che nasce nella società contemporanea dallo sfruttamento di tali energie da parte dell’uomo.

Roxy Paine (New York, 1966) lavora seguendo il principio della riproduzione con l’impiego di materiali sintetici, colonizzando gli ambienti con opere che riproducono fiori, piante e funghi, Meg Webster (San Francisco, 1944) invece, declina questa tematica realizzando veri e propri monumenti dedicati alla terra, sorgente instancabile di vita.

In mostra alcuni lavori appositamente costruiti in Villa mentre altri provengono da istituzioni internazionali come il Solomon R. Guggenheim Museum, il Whitney Museum of American Art di New York, la New School for Social Research di New York e altri ancora da collezioni private e dalla Panza Collection Archive di Mendrisio.

Orari di apertura: dalle 10.00 alle 18.00

Per informazioni: 0332/283960 – 0332/239669 – faibiumo@fondoambiente.it

Leggi anche:

  • Pallanuoto: la BPM Sport Management espugna il Foro Italico

    Arriva la terza vittoria in sette giorni. La BPM Sport Management ha iniziato il nuovo anno veramente alla grande. A farne le spese questa volta è la SS Lazio Nuoto che, alla Piscina del Foro Italico, è uscita sconfitta per 9-17 (1-7, 3-1, 3-6, 2-3). Ottime le prestazioni di Mirarchi e Luongo,
  • Pallanuoto: la BPM Sport Management a Roma contro l’insidia Lazio

    Dopo le fatiche di Coppa torna il Campionato. Messo in cassaforte il risultato del match di andata (12-10 / ritorno in programma sabato 18 febbraio), domani la BPM Sport Management sarà a Roma dove, alla Piscina del Foro Italico, sfiderà la SS Lazio Nuoto per la 12ª giornata del Campionato di
  • Un campione olimpico a Varese: Jury Chechi

    Il sindaco di Varese Davide Galimberti, il vicesindaco Daniele Zanzi e il presidente del Consiglio comunale hanno incontrato questa mattina a Palazzo Estense il campione olimpico Jury Chechi. Il famoso ginnasta sta trascorrendo qualche giorno a Varese, città in cui da atleta si è allenato per
  • Euro Cup, semifinale: alla BPM Sport Management il primo round contro l’Oradea

    Grande spettacolo in vasca alle Piscine Manara. Nell’andata della semifinale di Euro Cup, la BPM Sport Management batte 12-10 (3-4, 3-4, 2-1, 4-1) il CSM Digi Oradea, rimontando nel quarto tempo lo svantaggio maturato nella prima parte di gara . Nell’altro match lo Jadran Carine Herceg Novi