Varese, Mirabelli (Pd) replica a Grassia: “L’operato di Clerici è scarso”

Il capogruppo democratico risponde a Forza Italia sulla nuova mozione di sfiducia contro l'assessore al Verde pubblico, sottolineando 'i risultati non soddisfacenti'. E ricordando alla maggioranza 'come in consiglio comunale siano arrivate da loro mozioni non prioritarie'

24 settembre 2014
Guarda anche: PoliticaVarese Città
Mirabellifoto

La sfiducia all’assessore Stefano Clerici è “un atto doveroso a causa degli scarsi risultati amministrativi”. E la maggioranza “non può permettersi di criticare l’opposizione, visti gli argomenti che solitamente portano loro in discussione in consiglio comunale”.

Il capogruppo del Pd Fabrizio Mirabelli risponde alle critiche di Ciro Grassia, il quale ha accusato l’opposizione di “giocare, mentre ci sono problemi che hanno bisogno di una risposta per la città”, nel momento in cui chiedevano di rimettere in discussione la sfiducia a Clerici.

“Grassia non può dire che noi giochiamo – attacca Mirabelli – visto che proprio il suo partito è campione nel giocare con i soldi pubblici, portando in discussione mozioni come quella sul burqa, che a Varese riguarderà forse quattro persone, e che a breve arriverà in consiglio comunale. O come la cittadinanza onoraria a Silvio Berlusconi”.

E quindi entra nella questione Clerici. “L’attività amministrativa di Clerici può essere descritta in 15 secondi come deficitaria e discutibile, ha portato a risultati molto esigui. A questo si aggiungono poi le brutte figure che ha fatto fare alla nostra città con le sue dichiarazioni, ma anche appunto il suo operato”.

Il consiglio comunale sarà quindi il 16 ottobre. Se la discussione sarà aperta al pubblico, prima del voto sarà possibile scegliere se votare in maniera palese o con voto segreto.

Tag:

Leggi anche:

  • La Pallanuoto Banco BPM Sport Management sfida il CN Marsiglia

    È tutto pronto per la partita d’andata della semifinale di Len Euro Cup che domani alle ore 20.00 vedrà la Pallanuoto Banco BPM Sport Management ospite nella vasca dei francesi del CN Marsiglia. Non sarà una sfida facile per il sette di mister Marco Baldineti che andrà ad affrontare la
  • Due italiani sul podio della Coppa del Mondo di parapendio

    Il pilota Nicola Donini si è classificato secondo alla finale mondiale disputata a Roldanillo in Colombia e vinta dallo svizzero Michael Siegel. Il successo italiano è consolidato dal terzo posto di Joachim Oberhauser di Termeno (Bolzano). Eccellenti le prestazioni di Donini, ventiduenne di
  • Il Canottaggio mondiale ritorna a Varese con la Coppa del Mondo 2020

    Il Direttore Esecutivo della FISA Matt Smith ha informato il Presidente Federale Giuseppe Abbagnale che il Consiglio FISA, la Federazione Internazionale del canottaggio, riunitosi a Londra lo scorso week-end, ha assegnato a Varese la 2^ Coppa del Mondo in programma dal 1° al 3 Maggio 2020. Sempre
  • Pallanuoto Banco BPM Sport Management in trasferta contro la Rari Nantes Savona

    Tornerà in acqua sabato 20 gennaio alle ore 18.00 la Pallanuoto Banco BPM Sport Management che chiuderà il girone d’andata del campionato di serie A1 maschile con la sfida sul campo della Rari Nantes Savona. Una partita da prendere con le dovute cautele, perché dall’altra parte la formazione