Varese: il Comune ricerca giovani lavoratori occasionali

Pubblicato il bando per la selezione di cittadini tra i 18 e i 28 anni

29 settembre 2015
Guarda anche: AperturaVarese Città
giovani

E’ stato pubblicato l’avviso per la “formazione di liste di idoneità per l’erogazione di buoni lavoro – voucher per lo svolgimento di lavoro occasionale di tipo accessorio al Comune di Varese”. Il Comune ha emesso il bando per ricercare giovani disoccupati e studenti disponibili a svolgere prestazioni lavorative occasionali. Il pagamento delle prestazioni rese avviene attraverso “buoni lavoro” (voucher). Si predisporranno innanzitutto le graduatorie cui attingere nel corso del triennio 2015–2017.
Possono partecipare alla selezione i cittadini di età compresa tra i 18 ed i 28 anni, con residenza in Varese o limitrofi, disoccupati, inoccupati o percettori di misure di sostegno al reddito (titolari di indennità di disoccupazione, cassintegrati e lavoratori in mobilità) oppure studenti iscritti a regolari corsi di studio di scuola media superiore o universitari. Occorre essere cittadini italiani e godere dei diritti politici, oppure essere cittadini di Stati appartenenti all’Unione Europea o di Stati non appartenenti all’Unione Europea regolarmente soggiornanti in Italia purché in possesso di una adeguata conoscenza della lingua italiana. Sostanzialmente sono tre gli ambiti di lavoro richiesti: attività di supporto allo svolgimento di manifestazioni sportive, culturali, fieristiche, caritatevoli, e spettacoli estivi; attività di pronto intervento (interventi di urgenza per la conservazione, la tutela e la difesa del territorio o interventi di solidarietà promossi dell’Ente nell’ambito del territorio locale); attività di supporto operativo agli uffici e servizi comunali (per attività di organizzazione, allestimento e riordino materiali, in occasione di manifestazioni e attività istituzionali del Comune, esclusivamente per esigenze temporanee ed escludendo qualsiasi attività di tipo impiegatizio).
La domanda di partecipazione dovrà essere presentata entro le ore 12 del giorno 12 ottobre con le seguenti modalità: consegnata a mano all’Ufficio Ricerca e Selezione di Personale di via Caracciolo n.46 – Varese. L’ufficio è aperto da lunedì a venerdì, dalle ore 8.30 alle ore 12.00; spedita a mezzo del servizio postale all’indirizzo: Comune di Varese c/o Ufficio Ricerca e Selezione di Personale – via Sacco n.5 – 21100 Varese.; spedita all’indirizzo PEC protocollo@comune.varese.legalmail.it solo per i candidati titolari di email PEC (attenzione, non è valido l’invio effettuato da una casella E-Mail non certificata).
Seguiranno le selezioni.
Il bando completo con la domanda è consultabile e scaricabile da www.comune.varese.it (news in homepage).

Tag:

Leggi anche:

  • A cavallo tra le rocce lunari, e su astronavi fai da te

    Quante ne sono state dette sulla terra e sulla luna, sabato 18 ottobre a Busto Arsizio se ne vedranno delle belle sull’argomento. Appuntamento dalle 10 alle 16 al maneggio La Bastide in via Samarate, 150. Si farà una gimkana a cavallo tra modelli di rocce lunari, si costruirà un’astronave
  • Conferimento Ufficiale del Titolo Comune Europeo dello Sport 2019 alla Città di Sesto Calende

    Un lunedì pieno di emozioni ed entusiasmo è stato lo scorso 30 ottobre presso la sala d’onore del CONI a Roma per Simone PINTORI (Consigliere Comunale Delegato allo Sport) Danila DE CANDIDO (Consigliere Comunale Delegato ai Bandi) Andrea SCANDOLA (Rappresentante della Pro Sesto) Daniele
  • Cinque mastini della Pallanuoto Banco BPM Sport Management convocati in Nazionale

    Saranno ben cinque gli atleti della Pallanuoto Banco BPM Sport Management che dal 29 ottobre all’1 novembre 2017 si ritroveranno al Centro Federale di Ostia per il raduno collegiale della Nazionale Italiana. Il Commissario Tecnico Alessandro Campagna radunerà gli azzurri per quattro giorni di
  • Definiti gli accoppiamenti dei quarti di finale di Len Euro Cup

    Sorteggiati oggi gli accoppiamenti dei quarti di finale di Len Euro Cup, con la Pallanuoto Banco BPM Sport Management che ha conosciuto il nome della sua avversaria: la Stella Rossa Belgrado. La formazione guidata da mister Marco Baldineti dunque sfiderà la compagine serba (vincitrice