Varese: il Comune ricerca giovani lavoratori occasionali

Pubblicato il bando per la selezione di cittadini tra i 18 e i 28 anni

29 settembre 2015
Guarda anche: AperturaVarese
giovani

E’ stato pubblicato l’avviso per la “formazione di liste di idoneità per l’erogazione di buoni lavoro – voucher per lo svolgimento di lavoro occasionale di tipo accessorio al Comune di Varese”. Il Comune ha emesso il bando per ricercare giovani disoccupati e studenti disponibili a svolgere prestazioni lavorative occasionali. Il pagamento delle prestazioni rese avviene attraverso “buoni lavoro” (voucher). Si predisporranno innanzitutto le graduatorie cui attingere nel corso del triennio 2015–2017.
Possono partecipare alla selezione i cittadini di età compresa tra i 18 ed i 28 anni, con residenza in Varese o limitrofi, disoccupati, inoccupati o percettori di misure di sostegno al reddito (titolari di indennità di disoccupazione, cassintegrati e lavoratori in mobilità) oppure studenti iscritti a regolari corsi di studio di scuola media superiore o universitari. Occorre essere cittadini italiani e godere dei diritti politici, oppure essere cittadini di Stati appartenenti all’Unione Europea o di Stati non appartenenti all’Unione Europea regolarmente soggiornanti in Italia purché in possesso di una adeguata conoscenza della lingua italiana. Sostanzialmente sono tre gli ambiti di lavoro richiesti: attività di supporto allo svolgimento di manifestazioni sportive, culturali, fieristiche, caritatevoli, e spettacoli estivi; attività di pronto intervento (interventi di urgenza per la conservazione, la tutela e la difesa del territorio o interventi di solidarietà promossi dell’Ente nell’ambito del territorio locale); attività di supporto operativo agli uffici e servizi comunali (per attività di organizzazione, allestimento e riordino materiali, in occasione di manifestazioni e attività istituzionali del Comune, esclusivamente per esigenze temporanee ed escludendo qualsiasi attività di tipo impiegatizio).
La domanda di partecipazione dovrà essere presentata entro le ore 12 del giorno 12 ottobre con le seguenti modalità: consegnata a mano all’Ufficio Ricerca e Selezione di Personale di via Caracciolo n.46 – Varese. L’ufficio è aperto da lunedì a venerdì, dalle ore 8.30 alle ore 12.00; spedita a mezzo del servizio postale all’indirizzo: Comune di Varese c/o Ufficio Ricerca e Selezione di Personale – via Sacco n.5 – 21100 Varese.; spedita all’indirizzo PEC protocollo@comune.varese.legalmail.it solo per i candidati titolari di email PEC (attenzione, non è valido l’invio effettuato da una casella E-Mail non certificata).
Seguiranno le selezioni.
Il bando completo con la domanda è consultabile e scaricabile da www.comune.varese.it (news in homepage).

Tag:

Leggi anche:

  • La SC Binda riparte ancora più forte

    Ieri sera presso la sede di Sant’Ambrogio della Società Ciclistica Alfredo Binda si è tenuta un’importante riunione dei soci. All’ordine del giorno, oltre le consuete procedure amministrative di approvazione di bilancio di esercizio della scorsa stagione e presentazione del
  • 16° Giornata Nazionale del Sollievo in Hospice tra sport e musica

    In occasione della sedicesima Giornata Nazionale del Sollievo l’Associazione Accanto onlus – Amici dell’Hospice S. Martino – in collaborazione con l’Hospice San Martino, il Gruppo Paxme (Gruppo Paritetico di Cooperative Sociali) e la Cooperativa Sociale Arca, organizza un
  • Hayden non ce l’ha fatta, il pilota è deceduto nel pomeriggio

    E’ di pochi minuti fa la notizia della morte di Nicky Hayden, il pilota 36enne di superbike rimasto vittima di un incidente in bici qualche giorno fa a Misano Adriatico. Apparso subito in condizioni disperate, con danni cerebrali al cervello e ai polmoni, lo statunitense ha lottato fino ad
  • Varese weekend nero: finale playoff persa e dimissioni del presidente

    Il Varese chiude la stagione senza festa e senza sorrisi. L’ultima partita dell’anno, ovvero la finale playoff di Serie D, finisce con la vittoria del Gozzano che passa al “Franco Ossola” 2-0 grazie ai gol di Gulin e Segato. Buon primo tempo per i biancorossi, ma ripresa da dimenticare