Varese: il Comune aderisce a Dote Sport

Anche il capoluogo fornirà agevolazioni a chi frequenta corsi sportivi

21 settembre 2015
Guarda anche: SportVarese
calcio

calcio

Il Comune di Varese–Assessorato Famiglia, Persona e Università ha  aderito al sistema DOTE SPORT, contributo finanziario stanziato dalla Regione Lombardia per le famiglie  in condizioni economiche meno favorevoli che intendono far praticare sport ai propri figli, dai 6 ai 17 anni.

Il contributo verrà devoluto ai nuclei familiari residenti in Lombardia da non meno di cinque anni che, alla presentazione della domanda, dichiarino un valore ISEE non superiore a 20.000 e sarà destinato al recupero integrale o parziale delle spese sostenute dalle famiglie nel periodo settembre 2015 – giugno 2016 per consentire ai figli minori di svolgere attività sportiva o seguire corsi che:
prevedano il pagamento di quote di iscrizione e/o frequenza;
abbiano una durata continuativa di almeno sei mesi
siano svolte da associazioni o attività sportive dilettantistiche iscritte al Registro Coni o affiliate a Federazioni Sportive Nazionali, Discipline Sportive Associate, Enti di Promozione Sportiva.

Ogni famiglia potrà beneficiare di una sola dote del valore massimo di 200 euro, fatta salva la possibilità, in caso di disponibilità di risorse, di assegnare ulteriori doti per altri figli.
Dal momento in cui la Regione Lombardia recepirà l’adesione del Comune di Varese (a breve) ed entro il 19 ottobre 2015, sarà possibile presentare la domanda direttamente da casa, unicamente on line e sotto forma di autocertificazione sul sito www.agevolazioni.regione.lombardia.it o, se occorre, chiedendo aiuto presso lo sportello di Spazio Regione o presso l’Area VI Servizi alla Persona del Comune di Varese dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 12.30. All’atto dell’iscrizione, le famiglie dovranno già essere in possesso della preiscrizione alla disciplina o all’ente sportivo scelto per il minore.
La conferma dell’avvenuta iscrizione del Comune di Varese negli elenchi regionali degli Enti aderenti sarà comunque comunicata  sul sito www.comune.varese.it

Il bando completo è disponibile sul sito della Regione Lombardia e sul bollettino ufficiale della Regione Lombardia.

Tag:

Leggi anche:

  • La banda di Moretti vuole cucirsi addosso il derby

    openjobmetis-cavaliero Dopo la vittoria in coppa l’Openjobmetis riparte dal campionato di serie A e lo fa con la sfida delle sfide. Al PalA2A arriva nientemeno che Cantù, per quello che si preannuncia un derby infuocato. A Masnago dalle ore 20.30, con diretta tv su Milanow, la squadra di coach Moretti ospiterà
  • A Buguggiate arriva la corsa benefica dei Babbi Natale

    babbi-natale-buguggiate . A questi due enti sarà infatti devoluto il ricavato dell’iniziativa. «Questa corsa è nata con il preciso scopo di raccogliere fondi da devolvere in beneficenza», raccontano gli organizzatori. «Negli anni abbiamo potuto dare il nostro contributo a realtà significative che operano sul
  • L’Hockey Varese ha presentato il progetto Inspire

    hockey-varese-progetto-inspire L’Hockey Club Varese 1977 ha presentato, questa mattina in Comune a Varese, l’edizione 2016/2017 del PROGETTO INSPIRE realizzato in collaborazione con SOS Villaggi dei Bambini Morosolo e, da quest’anno, anche con NIL – Nucleo di Inserimento Lavorativo Ambito Territoriale
  • Università dell’Insubria sempre più sportiva: brillano le atlete del mezzofondo

    oggioni_spagnoli   La gara si è svolta in Trentino Alto Adige, nel parco Segantini del Lido di Levico Terme (TN): Silvia Oggioni ha completato il percorso di 7 km nel tempo di 25:11 precedendo di cinque secondi la seconda. Da segnalare anche l’ottima prestazione di altri due studenti-atleti