Varese diventa il deserto dei tartari

Un altro venerdì sera di sperimentazione della zona pedonale in Via Sacco e Via Robbioni, ma la gente non c'è

28 luglio 2017
Guarda anche: Varese Città

Prosegue la sperimentazione della pedonalizzazione del centro varesino” annuncia il Comune di Varese presentando le iniziative pensate per il venerdì sera varesino, eppure la Via Sacco chiusa al traffico non attira turisti ma resta completamente deserta.

La sperimentazione funziona? Contro la Giunta comunale interviene Stefano Clerici, ex assessore ed ex membro della Giunta Fontana, che sottolinea come la movida non ci sia, anzi, quel che resta è solo “il deserto dei tartari”.

Varese land of tourism!
Ecco la città che, secondo il sindaco Galimberti e il PD, dovrebbe attrarre gente da ogni dove. Per questo motivo hanno deciso di chiudere al traffico il centro e renderlo… il deserto dei tartari!
Se non facesse incazzare tutti gli automobilisti, tutto ciò farebbe ridere.
Qualcuno sa spiegarmi CHE SENSO HA?!?”

Poco meno di tre settimane fa l’ex assessore aveva già attacco le decisioni prese della giunta, definendo la pedonalizzazione come una scelta senza senso e priva di logica.

Un progetto serio dovrebbe partire innanzitutto dal ripensamento e dalla riorganizzazione della mobilità cittadina cosa che non è stata assolutamente fatta.” aveva dichiarato Clerici con chiaro riferimento anche al nuovo piano parcheggi, sottolineando che queste decisioni penalizzano non solo i turisti che “scappano” ma anche chi vive Varese da cittadino.

Tag:

Leggi anche:

  • Presentazione progetto “Simpatiche canaglie”

    L’appuntamento con il Canile di Varese e la libreria Ubik in Piazza Podestà è per sabato 22 settembre dalle ore 1800 alle 20L00. “Racconteremo la storia del progetto calendario “Simpatiche Canaglie”, curato dall’Agenzia di Comunicazione BAGAR, che è iniziato nel mese di
  • Nature Urbane, un giardino di emozioni anche per i bambini

    Meno di due giorni all’inizio di Nature Urbane e sono già oltre 5000 le persone che si sono prenotate un posto per uno degli appuntamenti e visite in programma per il Festival del paesaggio che inizierà giovedì 20 settembre a Varese. A poche ore dal via dell’iniziativa si registrano
  • Conte alla Lega “Si rassegnino, nessuna spaccatura nella giunta”

    “Si rassereni il commissario della Lega di Varese: non c’è nessuna spaccatura all’interno della Giunta a Palazzo Estense. La domanda che invece mi pongo è: la Lega del capoluogo è ancora commissariata e da quanto?  La vera spaccatura, in città, è all’interno di quel
  • Un giardino di emozioni: torna il grande festival dell’ambiente

    Da venerdì 14 settembre, ci si potrà iscrivere per essere protagonisti delle visite negli splendidi parchi delle ville private di Varese e per partecipare ai percorsi tra arte e natura di Nature Urbane 2018. Si avvicina infatti l’inizio della seconda edizione del Festival del paesaggio