Varese: condanna ridotta all’ex sindaco Fumagalli

In via definitiva l'ex primo cittadino leghista dovrà scontare tre anni per perculato

08 settembre 2015
Guarda anche: PoliticaVarese
fumagalli aldo

Colpevole, ma con lo sconto di pena: arriva la sentenza definitiva nei confronti di Aldo Fumagalli, sindaco della città di Varese dal 1998 al 2005 in rappresentanza della Lega Nord.

La Corte di Cassazione lo ha infatti condannato a tre anni per peculato, con una riduzione di circa un anno rispetto a quanto deciso dalla Corte d’Appello di Milano. L’incresciosa vicenda da cui nacque l’indagine vide l’allora primo cittadino, già preside dell’istituto superiore “Manzoni” e del liceo classico “Cairoli”, responsabile del disinvolto utilizzo delle auto blu di rappresentanza insieme ad alcune amiche di nazionalità rumena.

Tag:

Leggi anche:

  • Pallanuoto: la BPM Sport Management espugna il Foro Italico

    Arriva la terza vittoria in sette giorni. La BPM Sport Management ha iniziato il nuovo anno veramente alla grande. A farne le spese questa volta è la SS Lazio Nuoto che, alla Piscina del Foro Italico, è uscita sconfitta per 9-17 (1-7, 3-1, 3-6, 2-3). Ottime le prestazioni di Mirarchi e Luongo,
  • Pallanuoto: la BPM Sport Management a Roma contro l’insidia Lazio

    Dopo le fatiche di Coppa torna il Campionato. Messo in cassaforte il risultato del match di andata (12-10 / ritorno in programma sabato 18 febbraio), domani la BPM Sport Management sarà a Roma dove, alla Piscina del Foro Italico, sfiderà la SS Lazio Nuoto per la 12ª giornata del Campionato di
  • Un campione olimpico a Varese: Jury Chechi

    Il sindaco di Varese Davide Galimberti, il vicesindaco Daniele Zanzi e il presidente del Consiglio comunale hanno incontrato questa mattina a Palazzo Estense il campione olimpico Jury Chechi. Il famoso ginnasta sta trascorrendo qualche giorno a Varese, città in cui da atleta si è allenato per
  • Euro Cup, semifinale: alla BPM Sport Management il primo round contro l’Oradea

    Grande spettacolo in vasca alle Piscine Manara. Nell’andata della semifinale di Euro Cup, la BPM Sport Management batte 12-10 (3-4, 3-4, 2-1, 4-1) il CSM Digi Oradea, rimontando nel quarto tempo lo svantaggio maturato nella prima parte di gara . Nell’altro match lo Jadran Carine Herceg Novi