Varese: condanna ridotta all’ex sindaco Fumagalli

In via definitiva l'ex primo cittadino leghista dovrà scontare tre anni per perculato

08 settembre 2015
Guarda anche: AperturaPoliticaVarese
fumagalli aldo

Colpevole, ma con lo sconto di pena: arriva la sentenza definitiva nei confronti di Aldo Fumagalli, sindaco della città di Varese dal 1998 al 2005 in rappresentanza della Lega Nord.

La Corte di Cassazione lo ha infatti condannato a tre anni per peculato, con una riduzione di circa un anno rispetto a quanto deciso dalla Corte d’Appello di Milano. L’incresciosa vicenda da cui nacque l’indagine vide l’allora primo cittadino, già preside dell’istituto superiore “Manzoni” e del liceo classico “Cairoli”, responsabile del disinvolto utilizzo delle auto blu di rappresentanza insieme ad alcune amiche di nazionalità rumena.

Tag:

Leggi anche: