Varese: Comune a disposizione per le raccolte firme referendarie

Oltre a quello sulla riforma costituzionale, si raccolgono le sottoscrizioni per altri sei quesiti

03 giugno 2016
Guarda anche: Varese
seggio elezioni

 

Fino al 27 giugno 2016 tutti i cittadini residenti in Varese potranno firmare per il REFERENDUM COSTITUZIONALE recante il seguente quesito:
“Disposizioni per il superamento del bicameralismo paritario, la riduzione del numero dei parlamentari, il contenimento dei costi di funzionamento delle istituzioni, la soppressione del CNL e la revisione del titolo V della parte II della Costituzione” approvata dal Senato della Repubblica in seconda deliberazione, nella seduta del 12 aprile 2016, il cui testo è stato pubblicato nella Gazzetta Ufficiale della repubblica Italiana – serie generale – n. 88 del 15 aprile 2016.

Fino al 15 giugno 2016 tutti i cittadini residenti in Varese potranno firmare per la raccolta firme per quattro quesiti referendari per l’abrogazione di alcune norme della L. 107/2015:
quesito 1 . Abrogazione di norme sui finanziamenti privati a singole scuole pubbliche o private
quesito 2. Abrogazione di norme sul potere del dirigente di scegliere i docenti da premiare economicamente e sul comitato di valutazione
quesito 3. Abrogazione di norme sull’obbligo di almeno 400-200 ore di alternanza scuola lavoro
quesito 4. Abrogazione di norme sul potere discrezionale del dirigente scolastico di scegliere e di confermare i docenti nella sede
quesito 5. Bloccare nuove attività di prospezione, ricerca e coltivazioni di idrocarburi
quesito 6. Bloccare il Piano Nazionale per nuovi e vecchi inceneritori, abrogazione parziale dell’art. 35 della Legge 133/2014
Petizione popolare ai sensi dell’Art. 50 della Costituzione, per legiferare in materia di diritto all’acqua e di gestione pubblica e partecipativa del servizio idrico integrato

Fino al 25 giugno 2016 tutti i cittadini residenti in Varese potranno firmare per la campagna di raccolta firme per la proposta di legge di iniziativa popolare “Carta dei diritti universali del lavoro nuovo statuto di tutte le lavoratrici e di tutti i lavoratori”

presso:
Ufficio ANAGRAFE Via Sacco n. 5 da Lunedì a Venerdì dalle 8.15 alle 13.10 Sabato dalle 8.15 alle 12.15

Tag:

Leggi anche:

  • Pallanuoto – La BPM Sport Management espugna Torino con una grande prestazione

    La terzultima giornata della regular season del Campionato di A1 non riserva sorprese per la BPM Sport Management. Il sette di Gu Baldineti batte in trasferta il Torino ’81 per 19-9 (3-2, 5-3, 7-0, 4-4) e grazie ad un’ottima prestazione continua la preparazione alla Final Six, in programma tra
  • Progetto Binda 2017, quando il ciclismo è passione

    Il “Progetto Binda 2017” prende ufficialmente il via martedì 25 aprile con la Piccola Tre Valli Varesine, giunta alla sua 41° edizione. La tradizionale gara – valevole come 2° prova del Giro della Provincia categoria Allievi e come 3° Trofeo Veneto Banca – si disputerà a Induno
  • La Pro Loco fa il “giro del mondo” con Paola Gianotti

    Emozionante serata nella Sala consiliare del Castello Visconteo per il “Mese della Cultura” organizzato dalla Pro Loco Fagnano Olona guidata da Armida Macchi e Paolo Bossi. Guest star del momento è stata la famosa ciclista Paola Gianotti, contattata tramite il Gruppo Sportivo
  • Pallanuoto, 24ª giornata: la BPM Sport Management nella tana del Torino ‘81

    Torna il campionato di Serie A1. Ad un mese dalle Final Six di Torino, la BPM Sport Management domani sarà proprio nel capoluogo piemontese per sfidare il sette di coach Aversa. Una sfida in cui i Mastini sono i favoriti sulla carta, ma che non dovranno assolutamente sottovalutare in quanto il