Varese City Run: L’evento Podistico Della “Citta’ Giardino”

Il via dell’evento podistico più atteso in città

23 Maggio 2019
Guarda anche: AperturaSportVarese Città

Varese è da sempre “Città dello Sport” e continua ad esserlo: ogni anno arrivano in città ondate di appassionati di basket, calcio, ciclismo, canottaggio, trekking, trail running e altro ancora!

La sua vocazione per lo Sport e il Turismo, unita alla peculiarità di un territorio tra le Prealpi e la culla dei Laghi la rende la location ideale per il primo grande evento podistico della Città Giardino riconosciuto dalla FIDAL (Federazione Italiana Di Atletica Leggera): la Varese City Run!

Dal 18 al 20 ottobre al via l’edizione zero della Varese City Run. Appuntamento centrale dell’evento sarà domenica 20 ottobre: “20 km di corsa per una gara allenante e sfidante, con un percorso tanto urbano quanto periurbano, che parte dal cuore della città (Piazza Repubblica) e, dopo aver toccato tutti i principali Viali della città, quasi tutte le castellanze storiche (Biumo Superiore, Sant’Ambrogio, Velate, Avigno, Masnago, Casbeno) e i principali impianti sportivi varesini (Ippodromo, Palazzo del Ghiaccio, Palazzetto, Stadio, Piscina Comunale), giunge ad un arrivo trionfale presso il meraviglioso parco secolare dei Giardini Estensi.”- afferma Paolo Frigoli, presidente di Sportpiù S.P.D. a.r.l., principale soggetto organizzativo dell’evento.

Spiegano inoltre Emanuele Calveri e Luciano Genovese, rispettivi Presidenti di Varese Atletica e Sci Nordico Varese che hanno avuto un ruolo centrale nell’ideazione e realizzazione del percorso, che la gara è un inno alle bellezze e alle peculiarità del territorio varesino, che onora la sua storia e la sua natura, così come le sue prestigiose Ville: si passerà di fianco a Villa Panza perla del FAI, Ville Ponti, si entrerà nella magica Villa Toeplitz e nel Parco Mantegazza dove si erge il Castello di Masnago risalente all’epoca medievale. I runners potranno infine ammirare dal basso il Sacro Monte di Varese e il Campo Dei Fiori Patrimonio UNESCO.

La 20K è gara ufficiale FIDAL: gara non per fare il “personal best”, ma per mettersi alla prova con un mix di salite e discese allenanti e sfidanti godendo del bello della Città Giardino su strade mai banali e divertendosi a scoprire un territorio che regala emozioni.

Varese City Run è anche opportunità per chi si sta scoprendo corridore, per chi ama distanze più contenute e per chi vuole semplicemente osservare la città con gli occhi curiosi e il ritmo naturale di chi viaggia a piedi. A fianco della gara ufficiale FIDAL, partiranno infatti due gare non competitive: la VARESE TEN 10k e la VARESE FIVE 5k. Occasione di divertimento, momento di benessere e opportunità di vivere le strade varesine con l’entusiasmo che solo lo Sport regala.

A tirare le fila organizzative Sportpiù S.P.D. a r.l., Società Polisportiva presente da anni sul territorio varesino, in partnership con Varese Atletica A.S.D. e Sci Nordico Varese. L’evento è patrocinato dal Comune di Varese, Camera di Commercio di Varese, Varese Sport Commission, C.O.N.I. e A.S.C. Main Sponsor sarà BCC Banco di Credito Cooperativo di Busto Garolfo e Buguggiate e Gold Sponsor Treotto Contract Service.

Tag:

Leggi anche:

  • Sicurezza nelle scuole: Conclusi i lavori alla San Giovanni Bosco

    Sicurezza, efficienza e maggiore confort: in sostanza una scuola più bella. Si sono conclusi i lavori alla Primaria San Giovanni Bosco dove in questi mesi sono stati sostituiti tutti gli infissi dell’edificio. L’altro intervento ha invece riguardato la palestra con la messa in
  • Strade, nuovo marciapiede in via Astico

    Un nuovo tratto di marciapiede in via Astico, dal civico 34 fino a via Lanfranconi. Opera che sarà completata anche da un nuovo impianto di illuminazione e alla quale si aggiungeranno, questa volta in via Ticino, altri due interventi: da un lato il sistema di irregimentazione delle acque bianche,
  • Stadio e Varesello, l’interesse arriva dall’Australia

    “Sarebbe utile approfondire gli aspetti inerenti allo stadio ‘Ossola’ e al centro sportivo ‘Varesello’, in aggiunta a eventuali altre strutture con destinazioni sportiva (con riferimento alle Olimpiadi Invernali 2026), alberghiera e di alloggio per studenti”. È
  • Strade, in via Bainsizza un guasto rallenta i lavori

    “Una perdita d’acqua dalle tubature sotterranee. Spesso succede quando i tubi sono vecchi o installati a una profondità non adeguata; basta anche solo una di queste due cause e, al passaggio dei mezzi per le asfaltature, le strutture cedono”. Così i tecnici comunali spiegano il