Varese: apre la Casa del Sorriso all’ospedale Del Ponte

Al via i monolocali per i familiari dei piccoli degenti. Piena soddisfazione di Raffaele Cattaneo

05 ottobre 2016
Guarda anche: SaluteVarese
casadelsorriso

“Il mio più vivo apprezzamento per questa struttura che oggi viene inaugurata a Varese: per raggiungere questo traguardo sono state messe in campo le risorse migliori, a cominciare da quelle del volontariato. È questa occasione un motivo di orgoglio per la capacità delle istituzioni, dell’azienda ospedaliera e del mondo del volontariato di saper lavorare insieme e anche un motivo di speranza per tante famiglie che pur nella difficoltà della malattia potranno ritrovare un po’ serenità grazie a questa struttura. La Casa del Sorriso sarà un approdo per tutte quelle famiglie che ogni anno arrivano all’Ospedale Del Ponte per assistere un congiunto ricoverato, in particolare i bambini. Qui troveranno non solo alloggi confortevoli dove riposare, ma anche supporti per affrontare il travaglio della malattia di una persona cara, per stargli vicino nel modo migliore. Un pensiero oggi va anche per nonno Renato che attraverso il suo lascito aiuterà concretamente la Fondazione a proseguire in questo percorso fatto di amore e speranza”.

Lo ha detto il presidente del Consiglio regionale, Raffaele Cattaneo, che questa mattina, insieme al Direttore generale dell’Asst Sette Laghi Callisto Bravi e alla presidente della Fondazione Ponte del sorriso Onlus Emanuela Crivellaro, ha visitato la Casa del Sorriso, il servizio di housing sociale che viene inaugurato oggi a Varese.

Tag:

Leggi anche:

  • Varese prepara gli interventi nazionali di Gran Fondo

    Una delegazione della S.C. Binda questo fine settimana è stata ad Albi, in Francia, per assistere alla Gran Fondo Albigeoise, gara di qualificazione per i Mondiali 2017 di ciclismo. Una trasferta molto utile per osservare e studiare da vicino l’organizzazione della manifestazione. A fine
  • Karate, C.S. Vela Arcisate campione nazionale

    Dopo un lungo lavoro, col quale abbiamo cercato di elevare la qualità tecnica in tutte le categorie, finalmente abbiamo raggiunto il livello più alto del podio. Grande merito a tutti gli atleti che si sono impegnati durante l’anno, nonostante i numerosi impegni scolastici e lavorativi, mentre,
  • Giro d’Italia numero 100: vince l’olandese Dumoulin

    Con la cronometro Monza-Milano (29.3 km) si è chiuso il Giro d’Italia numero 100. A vincere la celeberrima corsa in rosa targata 2017 è stato Tom Dumoulin, l’olandese della Sunweb che ha stupito un po’ tutti e che si è laureato il nuovo re in rosa. Quintana, Nibali e Pinot si classificano
  • La SC Binda riparte ancora più forte

    Ieri sera presso la sede di Sant’Ambrogio della Società Ciclistica Alfredo Binda si è tenuta un’importante riunione dei soci. All’ordine del giorno, oltre le consuete procedure amministrative di approvazione di bilancio di esercizio della scorsa stagione e presentazione del