Varese, ALCOL PREVENTION YEAH 2015

L'evento si svolgerà il 20 giugno a partire dalle 18.00 nelle vie del centro cittadino

06 giugno 2015
Guarda anche: Varese

Anche quest’anno torna la giornata di prevenzione dedicata ai giovani per un equilibrato utilizzo dell’alcol in collaborazione con i bar di Varese. La raccomandazione è sempre la stessa: Chi sballa traballa.

Il Comune di Varese – Servizio Informagiovani e Politiche Giovanili in collaborazione con Cooperativa Lotta Contro l’Emarginazione, le associazioni di categoria ASCOM, Confesercenti,Fipe, l’Istituto Alberghiero “De Filippi”, l’Agenzia Formativa della Provincia di Varese, Barman at Work, ONAV, Slow Food, AIBES e sponsor (Contralco), con la collaborazione di VareseNews e VIVA Magazine, ripropongono Alcol PreventionYeah, evento all’interno del programma di prevenzione annuale, che si svolgerà il 20 giugno 2015 dalle ore 18.00 nelle vie del centro cittadino.

Il Convegno
Ad aprire i lavori quest’anno sarà un convegno dedicato al tema Giovani e alcol: l’alcol da possibile mezzo di convivialità può diventare rischio se il consumo diventa continuo e prende forme come il bingedrinking o il consumo di alcol come mezzo per “affermarsi all’ultima moda”. Accanto ai contributi dei relatori del nostro territorio, parleranno di prevenzione Giuseppe Di Pino per il Comune di Venezia con una testimonianza che si può inserire tra le “buone pratiche”di lavoro con i locali della movida urbana, Riccardo De Facci responsabile per le politiche sulle droghe del Coordinamento Nazionale Comunità di Accoglienza che si occupa di relazioni e interventi tra pubblico e privato e Franca Beccaria di Eclectica che realizza progetti di ricerca, formazione e intervento sui temi dell’alcol.

Il Concorso
Come ogni anno si svolgerà il concorso per il miglior aperitivo al limite 0,5 in collaborazione coi bar/locali di Varese; sono già numerosi i locali che hanno aderito; la proposta è : cocktail di alta qualità, ma che rispettino il limite di alcol consentito dalla legge per mettersi alla guida di un veicolo. Nelle serate del 16,17 e 18 giugno, una giuria tecnica composta da esponenti di ASCOM, Confesercenti, Agenzia Formativa della Provincia di Varese, Istituto alberghiero “De Filippi”e Slow Food ,Aibes, Onav e Barman at work si recherà nei bar che aderiscono all’iniziativa per la degustazione dei cocktail e l’assaggio degli accompagnamenti gastronomici proposti. Ci sarà inoltre una giuria giovani formata dai ragazzi delle associazioni giovanili che organizzano festival della Rete FesteDiscobus (Associazione Terven Castronno, Rugby Varese, Coincidenze Venegono I., Pro Cocquio, Mega Albizzate, Molla l’Osso Casorate S.Woodinstock,Ternate, Gasch Gazzada Schianno) che, a seguito di una formazione sulla riduzione dei rischi nel mondo del divertimento notturno gestita dagli operatori di Cooperativa Lotta Contro l’Emarginazione, valuterà l’aperitivo preferito al limite 0,5.

Si potrà partecipare come giuria telematica votando alla sezione “Sondaggi –che cocktail sei?” sul sito di Varesenews. Anche su Facebook si potrà esprimere la propria scelta, alla pagina “Alcol PreventionYeah” (www.facebook.com/AlcolPreventionYeah) cliccando “Mi piace” sul post in bacheca relativo a cocktail e bar partecipante. Tra i premi ci saranno “gli speciali” SlowFood – Expo, a cura dell’associazione Slow Food per la naturalità e località dei prodotti e Tacchi a spillo assegnato dagli operatori della Cooperativa Lotta Contro l’Emarginazione.

Il video
Quest’anno l’evento sarà promosso con uno spot ideato dall’associazione ProjettiStudios di Besozzo in collaborazione con quasi tutte le squadre sportive varesine, che si sono coinvolte con sketch sullo slogan “Chi sballa traballa”, usando gli occhiali della sbronza durante i loro allenamenti. Hanno aderito: la Pallacanestro Varese, la Società Varesina di Ginnastica e Scherma, CUS dei Laghi, il Varese 1910 Calcio, i Mastini dell’Hockey ClubVarese, i Gorillas del Football Americano, il Rugby Varese, l’Atletica leggera, la Canottieri Varese con la partecipazione straordinaria dei Truzzi Volanti!

La manifestazione del 20 giugno
Durante tutta la serata sarà possibile effettuare test alcolemici presso l’Unità Mobile Discobus in corso Matteotti, con la Polizia Locale e la Polizia Stradale, rispettivamente in piazza Monte Grappa e Piazza Podestà;
saranno presenti due postazioni gestite da peer educator formati dagli operatori di Cooperativa Lotta:
1.Postazione Corso Matteotti: gestita dai ragazzi della Croce Rossa Italiana, TASSO Team per la riduzione dei rischi su alcol, sesso e sostanze; si provano gli “occhiali della sbronza”: occhiali speciali che permettono, senza aver bevuto alcolici, di vedere, come se si avesse un’alcolemia sopra lo 0,8;
2. Postazione Piazza Carducci: gestita dall’Alcol Prevention Team del progetto Lucignolo/STEP; alcuni peer educator fra i 16 e i 20 anni gestiranno il simulatore di guida, una moto con sella e manubrio collegati ad un computer che permette di mettere alla prova le proprie capacità di guida e le eventuali difficoltà dovute al tasso alcolemico troppo alto.

L’evento musicale
Per creare maggiore consapevolezza “in allegria”, quest’anno si ripropone il busker festival,esibizione collettiva di musicisti di strada sparsi per le vie del centro cittadino: da marching band a bandelle, da vere e proprie orchestre a singoli musicisti, che si esibiranno in acustico e a cappello nelle vie coinvolte.

Al momento gli ospiti confermati sono:
• iThe Lepricorns da Busto Arsizio irish&scottish folk http://www.lepricorns.it/
• gliTXP Brass Band da Lugano http://www.bbtxp.com/
• lamarching bandAcademy Parade Band di Caronno Pertusella http://www.academyparadeband.it/
• I Figli di Pulcinella swing-jazz di milano https://www.facebook.com/figlidip?fref=ts

Per tutta la serata sarà possibile incontrare gli operatori e ricevere materiale informativo sul tema Alcol e prevenzione.

Leggi anche:

  • Andrea Piccolo vince la 41° Piccola Tre Valli Varesine

    Sono stati 129 i ragazzi categoria Allievi che hanno partecipato alla 41° edizione della Piccola Tre Valli Varesine, tradizionale gara valevole come 2° prova del Giro della Provincia e 3° Trofeo Veneto Banca. A tagliare per primo il traguardo, dopo 60 chilometri di gara, Andrea Piccolo del
  • Pallanuoto – La BPM Sport Management espugna Torino con una grande prestazione

    La terzultima giornata della regular season del Campionato di A1 non riserva sorprese per la BPM Sport Management. Il sette di Gu Baldineti batte in trasferta il Torino ’81 per 19-9 (3-2, 5-3, 7-0, 4-4) e grazie ad un’ottima prestazione continua la preparazione alla Final Six, in programma tra
  • Progetto Binda 2017, quando il ciclismo è passione

    Il “Progetto Binda 2017” prende ufficialmente il via martedì 25 aprile con la Piccola Tre Valli Varesine, giunta alla sua 41° edizione. La tradizionale gara – valevole come 2° prova del Giro della Provincia categoria Allievi e come 3° Trofeo Veneto Banca – si disputerà a Induno
  • La Pro Loco fa il “giro del mondo” con Paola Gianotti

    Emozionante serata nella Sala consiliare del Castello Visconteo per il “Mese della Cultura” organizzato dalla Pro Loco Fagnano Olona guidata da Armida Macchi e Paolo Bossi. Guest star del momento è stata la famosa ciclista Paola Gianotti, contattata tramite il Gruppo Sportivo