Una “lettera a mio padre” per il Premio La Rondine

Torna il concorso letterario sostenuto dalla Provincia di Varese

29 settembre 2016
Guarda anche: Culture e Spettacolo
img_6652

La seconda edizione del Premio Letterario “Ti scrivo questa lettera…” indetto dall’Associazione Culturale La Rondine di Cadegliano Viconago, scalda i motori in vista della partenza, che avverrà il 1° ottobre prossimo.

 

“Il grande successo della prima edizione ci spinge ad impegnarci tenacemente per garantire a questa seconda esperienza la stessa considerevole partecipazione dei ragazzi e la stessa qualità espressa dalle lettere dei giovani partecipanti “ con queste parole Aleksandra Damnjanovic D’Agostino, Presidente dell’Associazione, annuncia la costituzione del Comitato del Premio la Rondine, nato per supportare il faticoso compito organizzativo, indispensabile per la riuscita del premio internazionale rivolto ai ragazzi dai 9 ai 19 anni.

“Nel ricordare nella scorsa edizione il determinante ruolo avuto dalla famiglia Niesi e il consistente contributo economico elargito  dalla ditta Cumdi, come unico finanziatore, per quest’anno la Rondine e il neonato Comitato hanno deciso di  dare a più sostenitori, pubblici e privati, la possibilità di appoggiare economicamente l’iniziativa” aggiunge  Aleksandra Damnjanovic.

“Abbiamo bisogno non solo dell’aiuto morale delle Istituzioni- interviene Graziella Brasca, economa del Comitato – perché l’impegno economico per l’organizzazione è rilevante. Siamo inoltre convinti che non sia stato il valore e l’entità dei premi a stimolare la numerosa partecipazione dei ragazzi  (con più di 500 lettere nell’edizione precedente),  bensì la loro voglia di comunicare, sia attraverso la scrittura sia attraverso il disegno con la decorazione artistica delle lettere”.

Il Premio è “uno stimolo a ritornare alla scrittura a mano” come  ha scritto Mauro della Porta  Raffo, noto saggista e giornalista, nella prefazione all’Antologia che raccoglie i testi più meritevoli delle “Lettere ad un amico” del 2015, e fa emergere “un interessante spaccato della psicologia degli adolescenti degli anni 2000”.

Si è reso necessario un adeguamento del Regolamento del Concorso, frutto dell’esperienza maturata nel corso della passata edizione e ci sarà una nuova composizione sia della Giuria tecnica sia della Giuria artistica. Alle Giurie popolari inoltre verrà assicurata la possibilità di attribuire un riconoscimento speciale alla lettera da loro prescelta. Il presidente della Giuria anche quest’anno sarà Mauro della Porta Raffo, che è stato piacevolmente sorpreso dalla qualità degli scorsi vincitori ed è interessato a scoprire quali siano i sentimenti dei ragazzi di oggi verso i cambiamenti della famiglia nel mondo contemporaneo.

Dal primo ottobre al 31 dicembre 2016 in tutte le scuole raggiunte dal bando di “Ti scrivo questa lettera…” dalla categoria Rondinotti (9-10 anni) , Rondinelle (11-13 anni) alle Rondini (dai 14 ai 19 anni), i ragazzi saranno impegnati a scrivere a una   “Lettera a mio padre”.

Ai Comuni, alla Provincia e a tutti gli altri prestigiosi patrocinatori del Premio il doveroso ringraziamento dall’Associazione Culturale la Rondine per la rinnovata fiducia nella validità di  questa iniziativa.

Tag:

Leggi anche:

  • 16° Giornata Nazionale del Sollievo in Hospice tra sport e musica

    In occasione della sedicesima Giornata Nazionale del Sollievo l’Associazione Accanto onlus – Amici dell’Hospice S. Martino – in collaborazione con l’Hospice San Martino, il Gruppo Paxme (Gruppo Paritetico di Cooperative Sociali) e la Cooperativa Sociale Arca, organizza un
  • Hayden non ce l’ha fatta, il pilota è deceduto nel pomeriggio

    E’ di pochi minuti fa la notizia della morte di Nicky Hayden, il pilota 36enne di superbike rimasto vittima di un incidente in bici qualche giorno fa a Misano Adriatico. Apparso subito in condizioni disperate, con danni cerebrali al cervello e ai polmoni, lo statunitense ha lottato fino ad
  • Varese weekend nero: finale playoff persa e dimissioni del presidente

    Il Varese chiude la stagione senza festa e senza sorrisi. L’ultima partita dell’anno, ovvero la finale playoff di Serie D, finisce con la vittoria del Gozzano che passa al “Franco Ossola” 2-0 grazie ai gol di Gulin e Segato. Buon primo tempo per i biancorossi, ma ripresa da dimenticare
  • L’ Ecobaleno Sport Camp si presenta venerdì 9 giugno

    Venerdì 9 Giugno dalle 8.30 alle 12.30, in occasione della Giornata Nazionale dello Sport, Ecobaleno Sport Camp apre le porte per presentarsi con la sua strabordante energia alle bambine e ai bambini che vogliono scoprire i giochi che sperimenteranno per tutta estate! Il primo giorno di vacanza