Ultimo weekend di Fiera: ecco gli eventi organizzati dal Comune

Confermato il potenziamento del trasporto pubblico

08 settembre 2016
Guarda anche: Varese
fiera

Ripartono domani gli appuntamenti organizzati dal Comune di Varese all’interno della Fiera campionaria. Si comincia venerdì 9 settembre alle ore 21 in Area Cultura. L’assessore alla Cultura, Roberto Cecchi, sarà intervistato da Rosi Brandi, caporedattore del quotidiano La Prealpina. Al centro dell’intervista il rilancio culturale della Città Giardino anche in un’ottica di uno sviluppo turistico.

Sabato 10 settembre, alle ore 19.00 nell’Area Spettacoli, si svolgerà l’appuntamento: “Lotta allo spreco alimentare e politiche di contrasto alla povertà. L’importanza della nuova legge e le possibili azioni delle amministrazioni locali”. Partecipano Gimmy Ghione, inviato di Striscia la Notizia, Marco Lucchini, Direttore Generale di Banco Alimentare, Giovanni Cobolli Gigli, Presidente di Federdistribuzione, Maria Chiara Gadda, deputata e promotrice della legge contro lo spreco alimentare e Davide Galimberti, Sindaco di Varese.

Domenica mattina sarà la volta dell’appuntamento: “Da Varese a Rio, la storia e il futuro del canottaggio a Varese”. L’incontro vedrà la partecipazione di due campioni olimpici, Elia Luini e Pierpaolo Frattini che si confronteranno sull’argomento insieme all’assessore allo Sport, Dino De Simone. Appuntamento in programma per domenica 11 settembre alle ore 10.30 nell’Area Cultura della Fiera

Sempre domenica, infine, alle 15.30 in Area Spettacoli, il Comune di Varese presenta: “Duecento anni della Città di Varese…una festa lunga un anno”. Verranno premiati 16 cittadini illustri che hanno portato il nome di Varese nel mondo.

Inoltre il Comune di Varese e Autolinee Varesine ricordano il potenziamento del trasporto pubblico urbano previsto anche per il secondo e ultimo weekend della Fiera di Varese.

Sulla scia di quanto fatto nello scorso fine settimana, è previsto un servizio speciale della linea “N” da Schiranna – via dei Prati verso il centro e Belforte: in particolare, nella serata di sabato si effettueranno corse aggiuntive alle ore 20.55, 21.25, 21.55 e 22.25, con le prime tre dirette al capolinea di Belforte Cimitero e l’ultima limitata al centro. Per il “gran finale” di domenica 11 settembre, invece, autobus verso il centro in partenza dalla Schiranna alle ore 20.30 e 21.15 (chiusura degli stand alle ore 21).

Il tutto si somma al normale servizio di linea della “N”, che nei giorni feriali permette, prendendo l’autobus in direzione Calcinate del Pesce, di raggiungere comodamente la Fiera e di tornare verso il centro cittadino (direzione Belforte/Cascina Mentasti) con frequenza delle corse ogni venti minuti in ambo le direzioni. Nella giornata di domenica si applica invece l’orario festivo, che prevede corse ogni quarantacinque minuti.
Il potenziamento del servizio bus per la Fiera rappresenta un nuovo segnale di attenzione del Comune di Varese per il trasporto pubblico: modalità similari, infatti, erano state adottate nel corso dell’estate per gli eventi di maggior impatto organizzati al Sacro Monte e al Campo dei Fiori.

Tag:

Leggi anche:

  • Sport varesino: i risultati di calcio, volley, basket

    Si è concluso un altro weekend sportivo, anzi per l’esattezza si chiuderà questa sera alle ore 20.30 con il posticipo di basket dell’Openjobmetis che in casa con Pistoia si gioca una partita delicatissima in virtù dell’obiettivo salvezza. Per il resto turni di campionati poco
  • Pallanuoto: vittoria convincente della BPM Sport Management contro la Roma Vis Nova

    Tre punti per dimenticare la delusione europea. La BPM Sport Management, nel turno infrasettimanale di Campionato (16ª giornata), giocato ieri pomeriggio, batte nella Piscina del Foro Italico la Roma Vis Nova per 20-9 (6-3, 3-2, 4-3, 7-1) e centra la sesta vittoria consecutiva. I Mastini
  • Volley – La UYBA vola ai quarti, ma che fatica!

    La UYBA torna da Minsk con la qualificazione ai quarti di finale di Coppa Cev in tasca. Il ko per 3-2 (25-22, 22-25, 25-21, 24-26, 15-10) rimediato nella gara di ritorno degli ottavi in casa del Minchanka Minsk, infatti, consente alle farfalle di strappare il pass per il turno successivo in virtù
  • BCC Cup, il basket con il cuore raccoglie 10.000 euro per la fondazione Il Ponte del Sorriso

    Il primo trofeo BCC Cup è andato alla solidarietà. La grande partecipazione di pubblico sugli spalti del PalaBorsani e l’agonismo messo in campo dalla Pallacanestro Openjobmetis Varese e dal Legnano Basket Knights hanno fatto vincere il grande cuore del basket e di tutti gli appassionati della