Tutto pronto per la 3° edizione del Fondazione Piatti Bike Tour

Al via domani mattina la 3° edizione del Fondazione Piatti Bike Tour organizzato in sinergia con la Società Ciclistica Alfredo Binda

07 luglio 2017
Guarda anche: solidarietàSportVarese Città

Anche quest’anno, forti del successo delle precedenti edizioni, Fondazione Renato Piatti onlus, insieme alla Società Ciclistica Alfredo Binda organizza il Fondazione Piatti Bike Tour – Pedalando tra i Centri – giunto alla sua terza edizione.
Appuntamento domani mattina (sabato 8 luglio). Il programma prevede: ore 8.00 ritrovo in Via Crispi, 4 a Varese, sede de La Nuova Brunella, da dove partirà il percorso che andrà a toccare numerosi centri della Fondazione: nell’ordine il CRS di Besozzo, il Centro Residenziale a Sesto Calende, le Comunità di Busto Arsizio, le Comunità di Bobbiate, il Centro Residenziale a San Fermo e per concludere la Comunità Terapeutica di Fogliaro.
La sfida 2017 è quella di visitare in bicicletta tutti i Centri di Varese e provincia. Dentro alla sfida sportiva (tornare a casa con il maggior numero di centri visitati e di chilometri percorsi), l’occasione di vivere una intensa sfida esistenziale, data dall’incontro con persone e luoghi non comuni. Un’esperienza speciale che unisce al piacere di pedalare, le emozioni di far parte della “Comunità che cura”. Nella fattispecie ciclisti “ambasciatori dell’inclusione sociale”.
La quota di partecipazione (10€) andrà a favore del progetto “SALVACUORE” per estendere al maggior numero di operatori di Fondazione Piatti la formazione all’utilizzo dei defibrillatori semi automatici di cui sono dotati molti centri.
Al Fondazione Piatti Bike Tour possono partecipare tutte le persone maggiorenni dotate di una bicicletta sicura e rigorosamente di casco. È richiesto un minimo di allenamento e, soprattutto, il rigoroso rispetto delle norme del codice della strada.
Per visitare tutte le strutture del Fondazione Piatti Bike Tour 2017 bisognerà pedalare per oltre 100 chilometri ma la fatica sarà alleviata dagli ospiti dei diversi centri che, insieme ai volontari e agli operatori, prepareranno bevande e stuzzichini per rifocillare i partecipanti, accogliendoli festosi ad ogni tappa. Una pedalata unica nel suo genere capace di generare energia e adrenalina per l’anima.

Per maggiori informazioni e iscrizioni on line www.fondazionepiatti.it e www.trevallivaresine.com

Tag:

Leggi anche: