Trasporto pubblico: Autolinee Varesine incorpora Giuliani e Laudi, novità per gli utenti

Lo storico marchio viene inglobato dal gestore del trasporto urbano varesino ed extraurbano

07 settembre 2016
Guarda anche: Varese
autolineeextraurbano

Dallo scorso primo settembre, Giuliani e Laudi ha cessato la propria attività nel settore del trasporto pubblico extraurbano e turistico entrando a far parte di Autolinee Varesine, che diventa dunque il principale protagonista del TPL del Varesotto con oltre 300 dipendenti e più di 200 mezzi: Autolinee Varesine gestisce infatti sia il trasporto urbano della città di Varese, sia una fitta rete di linee extraurbane nell’ambito del Consorzio Trasporti Pubblici Insubria, oltre ad erogare servizi turistici.

L’inizio del nuovo percorso, caratterizzato dunque dall’unico marchio di Autolinee Varesine, comporta importanti novità per gli utenti: se i biglietti marchiati Giuliani e Laudi restano in corso di validità sino al prossimo 31 dicembre, le tessere di riconoscimento siglate Giuliani e Laudi devono essere convertite in Autolinee Varesine. Per questo, occorre scaricare l’apposito modulo dal sito www.ctpi.it e recarsi negli uffici di Varese, in via Bainsizza 27, con lo stesso modulo compilato, due fototessere e una fotocopia del documento d’identità. Lo sportello è a disposizione dal lunedì al venerdì nelle fasce orarie 8.30-11.45/14.00-17.30, mentre al sabato dalle 8.30 alle 11.45. Si precisa inoltre che tutti gli abbonamenti mensili di settembre 2016 e quelli per l’anno scolastico 2016-2017 sono già aggiornati e dunque pienamente validi.

Non sono previste novità sul piano delle tariffe, anzi Autolinee Varesine ricorda la possibilità di sottoscrivere, sia presso la sede di via Bainsizza sia presso quella di Bardello (via Marconi 26), l’abbonamento mensile integrato che, al costo di 69 Euro, permette di viaggiare sette giorni su sette su tutti gli autobus di Ctpi, compreso dunque il servizio urbano di Varese.

Infine, si ricorda all’utenza che, da lunedì 12 settembre, su tutte le tratte urbane ed extraurbane entrerà in vigore l’orario feriale scolastico.

Tag:

Leggi anche:

  • Euro Cup, semifinale: alla BPM Sport Management il primo round contro l’Oradea

    Grande spettacolo in vasca alle Piscine Manara. Nell’andata della semifinale di Euro Cup, la BPM Sport Management batte 12-10 (3-4, 3-4, 2-1, 4-1) il CSM Digi Oradea, rimontando nel quarto tempo lo svantaggio maturato nella prima parte di gara . Nell’altro match lo Jadran Carine Herceg Novi
  • Sabato 21 gennaio a San Vittore Olona va in scena la Cinque Mulini Studentesca

    È in programma sabato 21 gennaio a San Vittore Olona l’edizione numero 22 della Cinque Mulini Studentesca. Alla corsa campestre, che anticipa di un giorno la tradizionale e prestigiosa Cinque Mulini, sono attesi più di mille studenti delle scuole dell’Alto Milanese. L’iniziativa,
  • Pallanuoto – La BPM Sport Management parte col botto e affonda Torino

    Prima vittoria del 2017 per la BPM Sport Management. Con una prova molto convincente, il sette di Gu Baldineti batte 18-5 (3-1, 5-0, 5-2, 5-2) il Torino 81 e, complice il pareggio del CC Napoli a Savona (10-10), è terzo da solo con 25 punti. Nel primo tempo sblocca il match dopo circa cinquanta
  • La BPM Sport Management inizia il 2017 contro il Torino ‘81

    E’ ancora sotto gli occhi di tutti la grande serata di martedì che ha fatto di Busto Arsizio la capitale della Pallanuoto. Dopo la vittoria del Settebello del CT Campagna contro la Georgia, domani un altro grande match sarà di scena alle Piscine Manara. I Mastini di Gu Baldineti, infatti,