Tradate: ecco la Dote Sport per i bambini

Contributi sino a 200 Euro per i ragazzi tra i 6 e i 17 anni

02 settembre 2015
Guarda anche: SportTradate
Marathon, black silhouettes of runners on the sunset

Buone notizie per i giovani sportivi tradatesi: la giunta guidata da Laura Cavalotti ha infatti aderito all’iniziativa lanciata da Regione Lombardia dal titolo “Dote Sport”.

Essa è rivolta ai ragazzi di età compresa tra i 6 e i 17 anni (con la suddivisione “Junior” nella fascia 6-13 e “Teen” nella 14-17) iscritti e frequentanti ad un corso o ad un’attività sportiva da settembre 2015 a giugno 2016: alle famiglie viene riservato un contributo sino ad un massimo di 200 Euro proprio per sostenere le spese che il sano movimento fisico impone. Le famiglie interessate dovranno rispettare i seguenti requisiti imposti dalla Regione:

A) residenza da almeno 5 anni in Lombardia, maturata alla data di scadenza dei termini di partecipazione al Bando (19/10/2015), di almeno uno dei due genitori, o del tutore con cui il minore convive, o del genitore affidatario;

b) residenza dal richiedente, in uno dei Comuni aderenti all’iniziativa, al 19/10/2015;

c) età del minore compresa tra 6 e 13 anni per la “Dote Junior” e tra 14 e 17 anni per la “Dote Teen” compiuti alla data del 19/10/2015;

d) valore ISEE (Indicatore della Situazione Economica Equivalente) in corso di validità all’atto di presentazione della domanda (Nuovo ISEE 2015) non superiore a € 20.000;

e) preiscrizione o iscrizione del minore, nel periodo compreso tra settembre 2015-giugno 2016, a corsi o attività sportive che:
- prevedano il pagamento di quote di iscrizione e/o di frequenza
, abbiano una durata continuativa di almeno sei mesi
, siano tenuti da Associazioni o Società Sportive Dilettantistiche scelte dalla famiglia tra quelle iscritte al Registro Coni o affiliate a Federazioni Sportive Nazionali, Discipline Sportive Associate, Enti di Promozione Sportiva;
 disabilità formalmente riconosciuta attraverso apposita certificazione, nel caso di domanda di Dote per un minore disabile

Tag:

Leggi anche:

  • Pallanuoto – La BPM Sport Management vola in Sicilia: ad attenderla c’è il Circolo Canottieri Ortigia

    Trasferta in Sicilia per la BPM Sport Management. Razzi&Co. partiranno oggi pomeriggio da Malpensa alla volta di Siracusa, dove domani sfideranno alle ore 15 il Circolo Canottieri Ortigia. La squadra di coach Leone viene dall’ottimo pareggio (8-8, ndr) ottenuto sabato alla Bianchi di Trieste
  • Domenica 26 marzo a Legnano si corre la Run for Parkinson

    Una corsa che non è solamente appuntamento sportivo, ma testimonianza. Si corre domenica 26 dicembre a Legnano la Run for Parkinson, manifestazione organizzata da AsPI (Associazione Parkinson Insubria) Legnano con il patrocinio del Comune e il sostegno, tra gli altri, della Bcc di Busto Garolfo e
  • Piscina comunale Fausto Fabiano, chiusura il 22 e 23 marzo

    Il Comune di Varese informa che la piscina comunale Fausto Fabiano di via Copelli sarà chiusa il 22 e il 23 marzo 2017 per lavori di ammodernamento degli impianti. In particolare la struttura verrà dotata di una nuova caldaia per la produzione dell’acqua calda, più efficiente e con una
  • Volley – UYBA ma che combini? Rimontata e sconfitta a Monza

    A due giornate dalla conclusione della regular season, la UYBA perde 3-2 (22-25, 16-25, 25-17, 25-21, 17-15) al PalaIper di Monza contro il Saugella Team Monza e porta a casa soltanto un punto, scivolando addirittura all’ottavo posto in classifica (30 punti) dietro anche a Bolzano (31), oggi