naufragio

  • Naufragio Concordia, Schettino condannato a 16 anni di reclusione

    Francesco Schettino, ex comandante della Costa Concordia, è stato condannato a 16 anni di reclusione e un mese di arresto. Questo il verdetto del processo di primo grado per il naufragio della nave nelle acque dell’Isola del Giglio, avvenuto il 13 gennaio 2012. Durante il naufragio morirono
    11 febbraio 2015
    Guarda anche: Italia