Scuole chiuse oltre il 3 aprile,

Azzolina, sicura proroga del ritorno a scuola dopo il 3 aprile “non ci sarà lezione a luglio”

27 Marzo 2020
Guarda anche: Apertura

“Sicuramente ci sarà una proroga: si andrà oltre la data del 3 aprile, l’obiettivo è garantire che gli studenti ritornino a scuola quando stra-certo e stra-sicuro che possono tornare, la salute è prioritaria”. Così la ministra dell’Istruzione Lucia Azzolina a La vita in diretta.

“Notizie sulla didattica a distanza a luglio non hanno alcun fondamento: significherebbe dire che il personale della scuola non sta lavorando e non è così. Se la didattica a distanza funziona come sta funzionando non c’è alcun motivo per andare a luglio o agosto: le strutture scolastiche non sono idonee tra l’altro. Se ci sarà necessità lo si farà in un secondo momento. Scenari troppo oltre sono irresponsabili, bisogna guardare gli scenari attuali e poi assumere decisioni”.

A chi doveva essere rimandato, “si permetterà di recuperare gli apprendimenti, laddove fosse necessario. Sono decisioni che stiamo vagliando sulla base di quando e se si tornerà a scuola. Esiste l’autonomia scolastica, i docenti conoscono molto i loro studenti. Il percorso di uno studente è lungo, se parliamo dei maturandi è iniziato 5 anni fa, gli apprendimenti degli studenti i docenti sanno valutarli”.

Tag:

Leggi anche:

  • Scuole, in Lombardia la delibera ‘salva anno’

    Il nuovo anno scolastico 2020-2021, le modalità con cui gli studenti rientreranno in classe, l’azione di Regione Lombardia per garantire la conclusione del percorso formativo che nel 2020 a fronte dell’emergenza Coronavirus. Questi i temi affrontati dall’assessore regionale
  • Amianto zero nelle scuole della Lombardia

    “Attraverso questa misura – ha spiegato l’assessore Rizzoli – realizzeremo interventi puntuali che ci permetteranno anche di disporre di un dettagliato quadro regionale e di conoscere le criticità da affrontare con priorità assoluta. Il nostro obiettivo è eliminare l’amianto
  • Coronavirus, scuole chiuse fino a metà marzo

    Scuole e università chiuse in tutta Italia, fino a metà marzo. Sono poche righe battute dalle agenzie ad annunciare la misura decisa dal governo. Ferme anche le università.  Lo stop inizierà domani e durerà fino al 15 marzo. Pochi minuti e la ministra dell’Istruzione Azzolina,
  • Coronavirus, ipotesi chiusura scuole in Italia

      Il coronavirus sta preoccupando, non poco, la scena politica italiana. Chi gestisce questo Paese è alla prese con delle decisioni importanti da prendere. In questi giorni si sono susseguiti eventi, anche abbastanza controversi: la chiusura delle scuole, poi la riapertura post sanificazione,