Scuole, al via la sostituzione delle caldaie

Si comincerà giovedì dal complesso di Bosto. Garantito il regolare svolgimento delle lezioni durante gli interventi

06 Novembre 2019
Guarda anche: Varese Città

Cambiare le caldaie per avere nuovi sistemi efficienti e garantire il massimo confort dei ragazzi nelle scuole. Un doppio intervento prima che arrivi il freddo quello che riguarderà le primarie “Ugo Foscolo” e “Luigi Sacco”, per sostituire impianti che non funzionano adeguatamente. Questo perché sei anni fa le caldaie non furono installate a regola d’arte e oggi presentano qualche problema di troppo che l’amministrazione ha deciso di eliminare definitivamente.

I lavori alla “Foscolo” cominceranno domani, giorno in cui verrà comunque garantito il funzionamento del riscaldamento centralizzato; venerdì l’inizio dello smantellamento, con la sostituzione che andrà avanti senza interruzioni nel fine settimana e che porterà alla riattivazione del sistema nella giornata di lunedì e alla sua piena efficienza per martedì mattina. A seguire un intervento analogo verrà condotto alla “Sacco”. Durante le operazioni verranno garantite soluzioni per il regolare svolgimento delle lezioni.

“Parliamo di due delle ventisei centrali termiche – spiegano da Palazzo Estense – adeguate nel 2013. Evidentemente, se si considera che l’aspettativa di vita delle caldaie è più che dimezzata rispetto alle attese, si tratta di lavori al tempo non eseguiti nel migliore dei modi. Il nostro impegno è quello di contenere al minimo i disagi. Comunque, seppur le temperature siano ancora sopra la media stagionale, consigliamo alle famiglie, per ogni evenienza, di vestire i bambini in modo adeguato nei giorni di venerdì e lunedì”.

Il calendario dell’intervento alla “Sacco” verrà diffuso nei prossimi giorni.

Tag:

Leggi anche:

  • Intercettato e fermato il conducente del veicolo dell’incidente in Via Sant’Imerio

    È stato intercettato e fermato il conducente del veicolo che questa mattina ha causato un incidente mortale in via Sant’Imerio a Varese. Gli agenti della Polizia Locale di Varese, grazie alle immagini delle telecamere posizionate in largo Flaiano, hanno potuto accertare la targa e il
  • Lo Chalet Martinelli riapre le porte per l’inverno

    Le porte che riaprono prima dell’arrivo del grande freddo, lo Chalet Martinelli che a partire da stasera torna casa per i senzatetto durante la stagione invernale. Un progetto portato avanti, come gli scorsi anni, dai Servizi sociali del Comune di Varese e dall’associazione Angeli
  • Liliana Segre cittadina onoraria di Varese

    Liliana Segre è cittadina onoraria di Varese. L’onorificenza alla senatrice a vita è stata conferita dal Consiglio comunale nella seduta di lunedì 4 novembre ed è stata votata all’unanimità da parte di tutti i consiglieri. Proprio nella Città Giardino, nel dicembre 1943, Segre venne
  • La cittadinanza onoraria a Liliana Segre arriva in consiglio

    La possibile nomina di cittadina onoraria di Varese a Liliana Segre finisce questa sera, lunedì 4 novembre 2019, in Consiglio comunale. Sarà l’amministrazione della città di Varese a votare la proposta di conferimento della cittadinanza onoraria alla senatrice Liliana