“Scrocconi”: gli stranieri in vacanza che usano l’autostrada in Italia e non la pagano

Al primo posto troviamo i tedeschi, subito dopo gli svizzeri. I dati in un'inchiesta di Quattroruote

27 agosto 2015
Guarda anche: Italia
Pedaggio

I turisti stranieri non pagherebbero il pedaggio autostradale.  Lo rivela un’inchiesta di Quattroruote, dove emerge come dal 2010 al 2014 i passaggi “a scrocco” da parte di automobilisti non italiani sono aumentati da 418 mila a 536.000 casi, il 28,2% in più. 

Ma chi sono i furbetti del casello? Al primo posto troviamo i tedeschi (21,9%), quindi gli svizzeri (10,1%), i francesi (10,1%), i romeni (9,3%) e gli spagnoli (6,2%).

Evitare di pagare il pedaggio è semplice: nella maggior parte dei casi gli automobilisti cercano scuse al casello, dicono di non avere i soldi, lasciando che la targa venga fotografata… quindi non si presenteranno mai a saldare il conto prima di lasciare l’Italia. Quindi occorre affidarsi a società di riscossione crediti, anche se con molti Paesi è difficile avere i dati degli automobilisti.
Germania, Svizzera, Olanda, Svezia e Polonia sono collaborativi, Romania, Turchia, Bulgaria e San Marino no. La Francia tutela la privacy ed ostacola le operazioni di riscossione del credito.

Un altro metodo per non pagare il pedaggio, meno utilizzato per la pericolosità, è quello di mettersi in coda ad un’auto che entra nella corsia  Telepass, passando prima che la sbarra si abbassi.

Tag:

Leggi anche:

  • Due italiani sul podio della Coppa del Mondo di parapendio

    Il pilota Nicola Donini si è classificato secondo alla finale mondiale disputata a Roldanillo in Colombia e vinta dallo svizzero Michael Siegel. Il successo italiano è consolidato dal terzo posto di Joachim Oberhauser di Termeno (Bolzano). Eccellenti le prestazioni di Donini, ventiduenne di
  • Il Canottaggio mondiale ritorna a Varese con la Coppa del Mondo 2020

    Il Direttore Esecutivo della FISA Matt Smith ha informato il Presidente Federale Giuseppe Abbagnale che il Consiglio FISA, la Federazione Internazionale del canottaggio, riunitosi a Londra lo scorso week-end, ha assegnato a Varese la 2^ Coppa del Mondo in programma dal 1° al 3 Maggio 2020. Sempre
  • Pallanuoto Banco BPM Sport Management in trasferta contro la Rari Nantes Savona

    Tornerà in acqua sabato 20 gennaio alle ore 18.00 la Pallanuoto Banco BPM Sport Management che chiuderà il girone d’andata del campionato di serie A1 maschile con la sfida sul campo della Rari Nantes Savona. Una partita da prendere con le dovute cautele, perché dall’altra parte la formazione
  • Busto Renault Paglini Pallanuoto, esordio nel campionato di serie B maschile

    Torneranno ad accendersi sabato i riflettori sulla Busto Pallanuoto anche quest’anno sponsorizzata Renault Paglini, con la squadra guidata dal confermatissimo tecnico Fabrizio Salonia che parteciperà al campionato di serie B maschile. Un traguardo raggiunto al termine della leggendaria stagione