Sciopero Trenord: niente corse fino alle 17

Treni fermi per otto ore per chiedere più sicurezza. A Varese presidio di protesta dei consiglieri comunali in Stazione Nord

16 giugno 2015
Guarda anche: AperturaMilanoVarese
Trenord

Treni fermi fino alle 17 di oggi, martedì 16 giugno. Le sigle sindacali Or.S.A, CAT e CUB hanno indetto uno Sciopero Nazionale della durata di 8 ore – dalle ore 09:00 alle ore 17:00 -, cui potrà aderire il personale di TRENORD. 

Si precisa che viaggeranno i treni con partenza prevista entro le ore 09:00 e che
abbiano orario di arrivo a destinazione finale entro le ore 10:00.
Il Servizio Regionale e Suburbano, potrà subire variazioni e/o cancellazioni.
Coinvolti anche i collegamenti aeroportuali “Milano Cadorna/Milano Centrale – Milano P.ta Garibaldi – Malpensa Aeroporto” e “Malpensa Aeroporto – Bellinzona”.
“Saranno probabili inoltre, ripercussioni sia prima dell’inizio dell’agitazione sindacale sia dopo la sua conclusione; invitiamo, pertanto, a prestare attenzione alle informazioni presenti sui monitor ed agli annunci sonori diffusi nelle stazioni.
E’ possibile altresì ricevere aggiornamenti sulla circolazione dei treni seguendo i
Tweet inviati direttamente dalla Sala Operativa, consultando sul sito web (anche in
versione mobile) www.trenord.it le relative pagine di direttrice o ancora, utilizzando
la nuova App di Trenord” spiegano.

Alle 17.30 alla Stazione Nord di Varese si svolgerà un presidio di protesta per chiedere l’installazione di tornelli di accesso ai binari e più controlli sui treni. È organizzato dal consigliere comunale Giacomo Cosentino.

Tag:

Leggi anche:

  • Varese prepara gli interventi nazionali di Gran Fondo

    Una delegazione della S.C. Binda questo fine settimana è stata ad Albi, in Francia, per assistere alla Gran Fondo Albigeoise, gara di qualificazione per i Mondiali 2017 di ciclismo. Una trasferta molto utile per osservare e studiare da vicino l’organizzazione della manifestazione. A fine
  • Karate, C.S. Vela Arcisate campione nazionale

    Dopo un lungo lavoro, col quale abbiamo cercato di elevare la qualità tecnica in tutte le categorie, finalmente abbiamo raggiunto il livello più alto del podio. Grande merito a tutti gli atleti che si sono impegnati durante l’anno, nonostante i numerosi impegni scolastici e lavorativi, mentre,
  • Giro d’Italia numero 100: vince l’olandese Dumoulin

    Con la cronometro Monza-Milano (29.3 km) si è chiuso il Giro d’Italia numero 100. A vincere la celeberrima corsa in rosa targata 2017 è stato Tom Dumoulin, l’olandese della Sunweb che ha stupito un po’ tutti e che si è laureato il nuovo re in rosa. Quintana, Nibali e Pinot si classificano
  • La SC Binda riparte ancora più forte

    Ieri sera presso la sede di Sant’Ambrogio della Società Ciclistica Alfredo Binda si è tenuta un’importante riunione dei soci. All’ordine del giorno, oltre le consuete procedure amministrative di approvazione di bilancio di esercizio della scorsa stagione e presentazione del