Santinon: “Mi incatenerò al Piantone per evitare che venga toccato”

L'assessore al Verde pubblico annuncia come nessuna decisione sia stata presa sul futuro dell'albero

22 aprile 2016
Guarda anche: Varese Città
Foto-9-1024x767-2

 

“Mi­ incantenerò all’albero per evitare che ­venga toccato: non succederà mai che un ­ramo venga toccato senza che ci siano i ­presupposti di approfondite analisi supe­r partes a tutela del patrimonio dei cit­tadini. Io non ero a conoscenza della re­lazione inoltrata alla Sovrintendenza e ­al Corpo Forestale. So solo che ho chies­to agli uffici di incaricare dei fitopat­ologi arboricoltori per avere un parere ­a riguardo della salute del nostro piant­one. Quindi nessuna decisione è stata pr­esa”.

Queste le dichiarazioni dell’assessore Riccardo Santinon sulla vicenda del Piantone.

Tag:

Leggi anche:

  • Il giovane portiere azzurro Gianmarco Nicosia è un giocatore della Pallanuoto BPM Sport Management

    L’ex tesserato della Roma Vis Nova arriva alla corte del Presidente Sergio Tosi a conferma dell’opera di ringiovanimento della squadra e di un progetto tecnico rivolto al presente e che guarda con ambizioni al futuro. Da domenica Gianmarco Nicosia sarà dunque a Busto Arsizio per fare la
  • Eolo Campo dei Fiori Trail, sabato 23 settembre a Gavirate

    L’evento organizzato dalla 100% Animatrail  è in programma per tutta la giornata di sabato 23 settembre. Con il sostegno di Varese Sport Commission e Atletica Gavirate, a tutti i partecipanti verrà offerta la possibilità di scegliere tra una delle cinque gare proposte, tre agonistiche, una
  • Giro del Lago di Varese, domenica 24 settembre

    Domenica 24 settembre, con il patrocinio del Comune di Varese, Africa&Sport, Sestero Onlus e Veloclub Sommese, la Gam Whirlpool e Polha Varese hanno organizzato un doppio appuntamento sportivo: Il giro del lago di Varese e Tre ruote intorno al lavoro. Un doppio appuntamento sportivo, una gara
  • Tra borghi e vigneti sulla Via dei Terrazzamenti

    La Via dei Terrazzamenti è un percorso suggestivo che si sviluppa per 70 chilometri da Morbegno a Tirano attraverso borghi, boschi e vigne che si trovano sul versante retico della Valtellina. Durante la nostra gita ne percorreremo un tratto tra i più caratteristici di circa 15 chilometri da