Rubano in casa di una donna morta. Scoperti dai vicini

I tre ragazzi, tutti minorenni, sono stati denunciati a piede libero per furto aggravato

19 novembre 2015
Guarda anche: Varese Città
Carabinierinuova

Sembrava un colpo facile. La casa dell’anziana signora, morta da poco, era infatti incustodita.

Un’occasione troppo “ghiotta” per i tre giovani, tutti sedicenni, che l’altra notta hanno deciso di tentare il furto nell’abitazione. Peccato che non avevano fatto i conti con i vicini di casa della donna, che si sono accorti degli strani movimenti e hanno subito avvertito i Carabinieri.

Il fatto è avvenuto a Brebbia e ha visto come protagonisti tre minorenni, uno residente in paese e gli altri due a Cittiglio, colti in flagranza di reato dai militari. E quindi adesso sono stati denunciato a piede libero per furto aggravato. Vista la minore età, la competenza è del Tribunale dei Minori di Milano.

 

Tag:

Leggi anche: