Riqualificazione dell’area delle stazioni di Varese: via al cantiere

Questa mattina sono iniziati i lavori alla presenza del sindaco Galimberti

01 Ottobre 2019
Guarda anche: AperturaVarese Città

Sono iniziati i lavori per la riqualificazione dell’area delle stazioni di Varese. Come annunciato ieri sera dal sindaco Galimberti in apertura del Consiglio comunale questa mattina sono stati posati i primi blocchi di cemento che delimiteranno quella che sarà l’area del cantiere. Il primo intervento relativo al progetto stazioni che i cittadini vedranno sarà l’abbattimento degli edifici fatiscenti nell’area interna alla Stazione FS per lasciare lo spazio a nuove aree verdi e spazi urbani riqualificati. Seguiranno poi tutti gli altri lavori che cambieranno il volto di una zona centrale della città, un luogo dove convergono trasporto pubblico, servizi e dove ogni giorno transitano migliaia di persone.

“È tutto vero – ha detto questa mattina il sindaco Davide Galimberti – oggi si parte. La città aspettava da parecchi decenni questo intervento per il comparto stazioni. Sono stati tre anni di lavoro intenso per ottenere i finanziamenti, per approvare i progetti, per le gare di appalto e oggi finalmente diamo l’avvio ai lavori. Un successo di tante persone: della giunta, dell’amministrazione, dei consiglieri e della squadra degli uffici comunali che ringrazio. Persone e professionisti che hanno creduto in questo progetto. Un intervento nel cuore della nostra bella Varese che cambierà il volto di questo comparto e soprattutto il posizionamento della nostra città. Intervenire nel comparto stazioni vuol dire guardare al futuro, al decoro e alla mobilità come elementi di sviluppo e di miglioramento qualità della vita. Vuol dire investire su quelle che sono le vocazioni di Varese. Sono particolarmente soddisfatto perché in tre anni si è portato a casa un risultato che la città aspetta da oltre 30 anni”.

Dunque la parola passa ai lavori che consentiranno di riqualificare l’area delle stazioni, una zona molto grande della città che finalmente guarderà alla modernità.

“Da oggi la città cambia davvero attraverso quattro obiettivi chiari: sicurezza, decoro, miglioramento della mobilità e della qualità della vita – ha spiegato l’assessore ai Lavori pubblici Andrea Civati – Oggi finalmente partiamo con le opere concrete per la riqualificazione di una vastissima area urbana della città. È una grande soddisfazione perché abbiamo dovuto correre contro il tempo: tre anni sembrano tanti ma per un progetto di questa portata non sono molti. Da questo momento, quelli che fino ad oggi erano disegni di un progetto, diventeranno opere concrete per la città. Ai cittadini diciamo: da oggi insieme trasformiamo in meglio Varese”.

Tag:

Leggi anche:

  • Varese alla BIT: presentato un 2020 ricco di iniziative sul versante del turismo active and green

    È la vetrina più importante di un settore turistico le cui ricadute incidono in misura sempre più significativa anche sull’economia varesina: «Tocchiamo ormai il milione e 400mila arrivi e abbiamo circa 2 milioni e 200 mila pernottamenti annui. Una presenza qualificata alla Bit-Borsa
  • Inclusione e benessere sociale: finanziati 6 progetti in Provincia di Varese

    Inclusione e benessere sociale sono le parole chiave dei sei progetti finanziati da Fondazione Comunitaria del Varesotto con risorse pari a 160.000 euro, per l’attuazione di azioni mirate nelle piccole comunità locali della Provincia di Varese, nell’ambito delle erogazioni territoriali
  • Regione Lombardia istituisce la giornata regionale per le montagne

    Il Consiglio Regionale della Lombardia ha approvato all’unanimità nella giornata odierna il progetto di legge che istituisce la giornata regionale per le montagne. Esprime soddisfazione la Vicepresidente del Consiglio Francesca Brianza tra i promotori del provvedimento. “Una bella giornata
  • Aspem Reti, concorso per un impiegato amministrativo

    Impiegato amministrativo cercasi. Aspem Reti ha indetto un concorso pubblico per l’assunzione di una nuova figura professionale da inserire nell’organico dell’azienda. Il bando, il cui testo completo si può consultare online sul sito del Comune di Varese, resterà aperto fino alle ore