Richiesta di rinvio a giudizio per Roberto Maroni

Il numero uno di Palazzo Lombardia accusato di induzione indebita e turbata libertà nel procedimento di scelta del contraente

21 luglio 2015
Guarda anche: ItaliaPolitica
Maroni

 

Eugenio Fusco, pm della Procura di Milano, ha chiesto questa mattina il rinvio a giudizio per Roberto Maroni. 

Il presidente della Lombardia è accusato di induzione indebita e turbata libertà nel procedimento di scelta del contraente, nell’ambito delle presunte pressioni che l’esponente leghista avrebbe svolto per far ottenere un lavoro e un viaggio a Tokyo a due ex collaboratici del Viminale. L’esponente varesino non è l’unico ad aver ricevuto la richiesta di processo: insieme a lui, nel mirino della Procura ci sono Christian Malangone, direttore generale di Expo 2015 spa, Giacomo Ciriello, capo della segreteria di Maroni, Andrea Gibelli, segretario generale di Palazzo Lombardia e numero uno di Ferrovie Nord Milano, e Mara Carluccio, collaboratrice di Maroni ai tempi del Ministero dell’Interno.

“Si tratta di accuse ridicole, formulate da un magistrato mosso da un evidente pregiudizio politico” scrive il governatore sulla propria pagina Facebook, ribadendo “assoluta fiducia nella giustizia” e definendo l’intera vicenda “una buffonata”.

Tag:

Leggi anche:

  • Sport varesino: i risultati di calcio, volley, basket

    Altro giro, altra corsa: anche questo weekend molte delle squadre varesine sono scese in campo nei propri campionati, vediamo come è andata. CALCIO – Nonostante le note vicende societarie, in campo il Varese non ha intenzione di fare sconti e oggi, nelle delicata trasferta a Pinerolo, è
  • Euro Cup: fatali i rigori per la BPM Sport Management

    Trasferta amara in Romania per la BPM Sport Management. Il sette di coach Baldineti perde 9-6 (0-1, 2-0, 0-2, 3-0 – Rigori 4-3) contro i padroni di casa del CSM Digi Oradea ed esce dall’Euro Cup. La lotteria dei rigori, dunque, è stata decisiva per determinare la seconda finalista, che
  • Volley – La UYBA non concede il bis e cade a Cremona

    Dopo la vittoria di sabato sera contro la Foppapedretti Bergamo, liquidata in soli tre set al termine di una prestazione ottima da parte di tutte le farfalle, la UYBA non fa il bis al PalaRadi di Cremona dove, nel turno infrasettimanale, esce sconfitta per 3-1 (25-23, 25-16, 16-25,
  • Volley – La UYBA va a Cremona per continuare a vincere

    Il calendario è molto fitto in questa parte di stagione, come lo conferma il turno infrasettimanale proposto per stasera alle 20.30. Due i big match della 17^ giornata: Novara-Conegliano e Casalmaggiore-UYBA. La UYBA è partita per Cremona con un carico di entusiasmo, energia e