Richiesta di rinvio a giudizio per Roberto Maroni

Il numero uno di Palazzo Lombardia accusato di induzione indebita e turbata libertà nel procedimento di scelta del contraente

21 luglio 2015
Guarda anche: ItaliaPolitica
Maroni

 

Eugenio Fusco, pm della Procura di Milano, ha chiesto questa mattina il rinvio a giudizio per Roberto Maroni. 

Il presidente della Lombardia è accusato di induzione indebita e turbata libertà nel procedimento di scelta del contraente, nell’ambito delle presunte pressioni che l’esponente leghista avrebbe svolto per far ottenere un lavoro e un viaggio a Tokyo a due ex collaboratici del Viminale. L’esponente varesino non è l’unico ad aver ricevuto la richiesta di processo: insieme a lui, nel mirino della Procura ci sono Christian Malangone, direttore generale di Expo 2015 spa, Giacomo Ciriello, capo della segreteria di Maroni, Andrea Gibelli, segretario generale di Palazzo Lombardia e numero uno di Ferrovie Nord Milano, e Mara Carluccio, collaboratrice di Maroni ai tempi del Ministero dell’Interno.

“Si tratta di accuse ridicole, formulate da un magistrato mosso da un evidente pregiudizio politico” scrive il governatore sulla propria pagina Facebook, ribadendo “assoluta fiducia nella giustizia” e definendo l’intera vicenda “una buffonata”.

Tag:

Leggi anche:

  • La Pallanuoto Banco BPM Sport Management sfida il CN Marsiglia

    È tutto pronto per la partita d’andata della semifinale di Len Euro Cup che domani alle ore 20.00 vedrà la Pallanuoto Banco BPM Sport Management ospite nella vasca dei francesi del CN Marsiglia. Non sarà una sfida facile per il sette di mister Marco Baldineti che andrà ad affrontare la
  • Due italiani sul podio della Coppa del Mondo di parapendio

    Il pilota Nicola Donini si è classificato secondo alla finale mondiale disputata a Roldanillo in Colombia e vinta dallo svizzero Michael Siegel. Il successo italiano è consolidato dal terzo posto di Joachim Oberhauser di Termeno (Bolzano). Eccellenti le prestazioni di Donini, ventiduenne di
  • Il Canottaggio mondiale ritorna a Varese con la Coppa del Mondo 2020

    Il Direttore Esecutivo della FISA Matt Smith ha informato il Presidente Federale Giuseppe Abbagnale che il Consiglio FISA, la Federazione Internazionale del canottaggio, riunitosi a Londra lo scorso week-end, ha assegnato a Varese la 2^ Coppa del Mondo in programma dal 1° al 3 Maggio 2020. Sempre
  • Pallanuoto Banco BPM Sport Management in trasferta contro la Rari Nantes Savona

    Tornerà in acqua sabato 20 gennaio alle ore 18.00 la Pallanuoto Banco BPM Sport Management che chiuderà il girone d’andata del campionato di serie A1 maschile con la sfida sul campo della Rari Nantes Savona. Una partita da prendere con le dovute cautele, perché dall’altra parte la formazione