Quartieri di Varese – Lavori alla Piramide delle Bustecche e presto un bando per la gestione

Dopo circa due anni di chiusura sono partiti i lavori di ristrutturazione della Piramide delle Bustecche. Presto un bando per affidare la gestione ad un soggetto che realizzi iniziative e percorsi di carattere culturale, ricreativo e di socializzazione

03 luglio 2017
Guarda anche: AttualitàVarese Città

Attenzione ai quartieri e all’importante ruolo del mondo associativo. In particolare per chi svolge un ruolo sociale, culturale favorendo la socializzazione, l’accrescimento culturale, e propone iniziative ricreative a favore dei residenti con particolare attenzione ai giovani e anziani. Si può riassumere così la delibera di Giunta pubblicata oggi che definisce quali saranno le finalità per l’utilizzo dello spazio polivalente della Piramide nel quartiere delle Bustecche. Il Comune in questi giorni è al lavoro per realizzare interventi di manutenzione e ristrutturazione, tra cui eliminazione delle barriere architettoniche e la sistemazione dei bagni, per rendere agibile e funzionale la struttura. I lavori dovrebbero finire indicativamente nel mese di settembre 2017.

Al termine dei lavori, la Giunta comunale ha deciso che verrà pubblicato un bando per l’individuazione tramite una procedura pubblica di uno o più soggetti, con adeguate caratteristiche, a cui verrà affidata la gestione – di almeno 5 anni – dello spazio della Piramide delle Bustecche. Il soggetto (Associazione, Cooperativa, Soggetto senza finalità di lucro) dovrà occuparsi dell’allestimento e gestione degli spazi e della realizzazione di iniziative e percorsi di carattere culturale, ricreativo artistico e di socializzazione. Verrà valutata, oltre che la solidità del soggetto, anche il progetto gestionale che prevede di realizzare nello spazio Piramide con evidenza specifica delle ricadute positive sul tessuto sociale e partecipativo proprio del quartiere (attività teatrali, musicali, creative, ecc.).

La Piramide deve tornare presto ai residenti del quartiere, giovani famiglie e anziani, ed essere di nuovo un punto di riferimento per i cittadini e le tante realtà che ci vivonodichiara Francesca Strazzi, assessore ai Quartieri e Partecipazione del Comune di VaresePer questi motivi, proseguendo il percorso che questa amministrazione sta portando avanti per mettere al centro i quartieri di Varese si è deciso di valorizzare ancora di più il grande lavoro di presidio, socializzazione e proposta culturale che le tante associazioni fanno sul territorio“.

Tag:

Leggi anche: