Protesta per il minuto di silenzio, le spiegazioni: “Non ci sono morti di serie A o di serie B”

Le ragazze uscite dall'aula durante il raccoglimento per le stragi di Parigi volevano portare l'attenzione su quanto avviene negli altri paesi

18 novembre 2015
Guarda anche: Varese
daverio

Ha fatto discutere a livello nazionale quanto accaduto, lunedì mattina, in una classe del Daverio-Casula, quando alcune ragazze di religione islamica sono uscite dall’aula durante il minuto di silenzio in memoria delle vittime di Parigi.

In queste ore, però, il sito web della Prealpina riporta nuove informazioni: stando a quanto affermato dalla preside Nicoletta Pizzato, il discutibile gesto sarebbe stato fatto non per una presunta simpatia verso i terroristi, quanto piuttosto per sollecitare maggiore attenzione alle stragi che l’Isis compie quotidianamente in buona parte del mondo arabo. Dunque, le studentesse avrebbero in tal modo cercato di far capire come la solidarietà e il cordoglio vadano espresse per ogni attentato e non solo per quelli che sconvolgono l’Europa. Del fatto, comunque, è stata informata la Digos.

Leggi anche:

  • Pallanuoto: vittoria convincente della BPM Sport Management contro la Roma Vis Nova

    Tre punti per dimenticare la delusione europea. La BPM Sport Management, nel turno infrasettimanale di Campionato (16ª giornata), giocato ieri pomeriggio, batte nella Piscina del Foro Italico la Roma Vis Nova per 20-9 (6-3, 3-2, 4-3, 7-1) e centra la sesta vittoria consecutiva. I Mastini
  • Volley – La UYBA vola ai quarti, ma che fatica!

    La UYBA torna da Minsk con la qualificazione ai quarti di finale di Coppa Cev in tasca. Il ko per 3-2 (25-22, 22-25, 25-21, 24-26, 15-10) rimediato nella gara di ritorno degli ottavi in casa del Minchanka Minsk, infatti, consente alle farfalle di strappare il pass per il turno successivo in virtù
  • BCC Cup, il basket con il cuore raccoglie 10.000 euro per la fondazione Il Ponte del Sorriso

    Il primo trofeo BCC Cup è andato alla solidarietà. La grande partecipazione di pubblico sugli spalti del PalaBorsani e l’agonismo messo in campo dalla Pallacanestro Openjobmetis Varese e dal Legnano Basket Knights hanno fatto vincere il grande cuore del basket e di tutti gli appassionati della
  • Volley – UYBA in Bielorussia per la Coppa CEV

    Sono due le trasferte consecutive in calendario per la UYBA che poi, non essendosi qualificata per le Final Four di Coppa Italia (Firenze, 4/5 marzo), potrà tirare un po’ il fiato. Questa mattina le farfalle sono volate in Bielorussia, a Minsk, mentre domenica saranno di scena al Mandela Forum