Profughi: a Busto Arsizio ammesse solo 3 domande di asilo politico

50 bocciati, ma per tutti c'è il ricorso: i tempi si allungano

04 agosto 2015
Guarda anche: AperturaBusto Arsizio
Profughi

Nella struttura di via Dei Mille a Busto Arsizio, un’area ex Enel, sono presenti 110 clandestini: per quasi la metà di loro, ovvero 53, si è concluso l’iter della commissione di valutazione sullo status di rifugiato.Solamente in tre sono stati riconosciuti come asilanti, e dunque hanno le carte in regola per restare legalmente nel nostro paese. Gli altri cinquanta sono, appunto, semplicemente “clandestini”, ovvero persone scappate da condizioni inimmaginabili di miseria e povertà per i quali però non viene riconosciuto quello status di rifugiato che dà appunto diritto alla permanenza nella nazione dove si è giunti. In ogni caso, i cinquanta in questione hanno presentato ricorso al tribunale ordinario, che si pronuncerà non prima di un anno: nel frattempo, i clandestini continueranno ad essere ospitati nella struttura bustocca.

Tag:

Leggi anche:

  • Andrea Piccolo vince la 41° Piccola Tre Valli Varesine

    Sono stati 129 i ragazzi categoria Allievi che hanno partecipato alla 41° edizione della Piccola Tre Valli Varesine, tradizionale gara valevole come 2° prova del Giro della Provincia e 3° Trofeo Veneto Banca. A tagliare per primo il traguardo, dopo 60 chilometri di gara, Andrea Piccolo del
  • Pallanuoto – La BPM Sport Management espugna Torino con una grande prestazione

    La terzultima giornata della regular season del Campionato di A1 non riserva sorprese per la BPM Sport Management. Il sette di Gu Baldineti batte in trasferta il Torino ’81 per 19-9 (3-2, 5-3, 7-0, 4-4) e grazie ad un’ottima prestazione continua la preparazione alla Final Six, in programma tra
  • Progetto Binda 2017, quando il ciclismo è passione

    Il “Progetto Binda 2017” prende ufficialmente il via martedì 25 aprile con la Piccola Tre Valli Varesine, giunta alla sua 41° edizione. La tradizionale gara – valevole come 2° prova del Giro della Provincia categoria Allievi e come 3° Trofeo Veneto Banca – si disputerà a Induno
  • La Pro Loco fa il “giro del mondo” con Paola Gianotti

    Emozionante serata nella Sala consiliare del Castello Visconteo per il “Mese della Cultura” organizzato dalla Pro Loco Fagnano Olona guidata da Armida Macchi e Paolo Bossi. Guest star del momento è stata la famosa ciclista Paola Gianotti, contattata tramite il Gruppo Sportivo