Problemi con la logica? L’Insubria prepara le matricole

Tre pomeriggi di corso a Villa Toeplitz per contrastare lo spauracchio dei test d'ammissione

30 marzo 2016
Guarda anche: Varese
villa toeplitz

Nell’ambito della VII edizione del progetto di didattica filosofica dei Giovani Pensatori 2015-2016 è in programma un “Corso di logica. Preparazione ai test universitari”. Il corso si articola in tre incontri previsti nei giorni 31 marzo, 7 e 14 aprile 2016, nella sede di Villa Toeplitz, S. Ambrogio (Varese), alle 15.00. Gli incontri sono dedicati alla logica e, in particolare, al superamento dei quesiti di logica previsti dai test di ammissione per i corsi di laurea a numero chiuso, come ad esempio per la Laurea Magistrale in Medicina e Chirurgia.

Gli incontri sono tenuti da Saro Mirone, docente di robotica dell’ISSIS Keynes, di Gazzada, laureato in Fisica; e da Paolo Giannitrapani, ricercatore laureato in Filosofia e in Lingue, del Centro Internazionale Insubrico Cattaneo-Preti dell’Università degli Studi dell’Insubria, diretto da Fabio Minazzi, ordinario di Filosofia Teoretica.
«Si tratta non tanto di imparare rudimenti di logica formale, ma risalendo dai quiz, studiandoli e commentandoli, di rinvenire la logica sottostante, avendo acquisito le leggi logiche – spiega il professor Giannitrapani -. Si è notato, infatti, che quello della sezione di logica dei test di ammissione è un universo variegato dove la logica, quella dei manuali, quella logica ignorata dai matematici e sconosciuta ai docenti liceali, compare e non compare. Si terrà in debito conto che prevale la logica in linguaggio ordinario e che ci sono almeno tre tipi di domande “logiche”. 1. C’è una logica linguistica, con ricerca di sinonimi, contrari etc..; 2. Una logica deduttiva dove il punto è capire un brano per far fronte a quello che ti chiedono, che si deduce; 3. Infine veri e propri problemi che sembrano e sono problemi di matematica che richiedono problem solving» conclude il professor Giannitrapani. Tutto questo e altro al corso di logica: declinando teoria e pratica.

Tag:

Leggi anche:

  • Pallanuoto – La BPM Sport Management espugna Torino con una grande prestazione

    La terzultima giornata della regular season del Campionato di A1 non riserva sorprese per la BPM Sport Management. Il sette di Gu Baldineti batte in trasferta il Torino ’81 per 19-9 (3-2, 5-3, 7-0, 4-4) e grazie ad un’ottima prestazione continua la preparazione alla Final Six, in programma tra
  • Progetto Binda 2017, quando il ciclismo è passione

    Il “Progetto Binda 2017” prende ufficialmente il via martedì 25 aprile con la Piccola Tre Valli Varesine, giunta alla sua 41° edizione. La tradizionale gara – valevole come 2° prova del Giro della Provincia categoria Allievi e come 3° Trofeo Veneto Banca – si disputerà a Induno
  • La Pro Loco fa il “giro del mondo” con Paola Gianotti

    Emozionante serata nella Sala consiliare del Castello Visconteo per il “Mese della Cultura” organizzato dalla Pro Loco Fagnano Olona guidata da Armida Macchi e Paolo Bossi. Guest star del momento è stata la famosa ciclista Paola Gianotti, contattata tramite il Gruppo Sportivo
  • Pallanuoto, 24ª giornata: la BPM Sport Management nella tana del Torino ‘81

    Torna il campionato di Serie A1. Ad un mese dalle Final Six di Torino, la BPM Sport Management domani sarà proprio nel capoluogo piemontese per sfidare il sette di coach Aversa. Una sfida in cui i Mastini sono i favoriti sulla carta, ma che non dovranno assolutamente sottovalutare in quanto il