Pluripregiudicato in manette per estorsione

Un 45enne di Fagnano Olona aveva costretto una giovane ad intestarsi il suo bar

20 ottobre 2015
Guarda anche: Gallarate
Carabinierinuova

 

Minacce, pressioni e persino un tentativo di sequestro: Gennaro Accarino, 45enne di Fagnano Olona ben presente alle forze dell’ordine per numerosi precedenti, è finito nuovamente in manette con l’accusa di estorsione.

L’uomo avrebbe infatti obbligato una giovane di 25 anni a intestarsi la gestione di un bar in paese sottoscrivendo il contratto: i Carabinieri della stazione di Somma Lomabrdo/compagnia di Gallarate sono risaliti alla vicenda grazie a delle intercettazioni telefoniche svolte per un’altra ipotesi di reato a carico del pregiudicato.

Tag:

Leggi anche: