Plis Cintura Verde, Clerici: “Un lavoro fatto dall’assessorato, non certo da Galimberti”

L'ex assessore attacca il candidato sindaco del centrosinistra, ricordandogli che ''il Parco Sud è frutto degli sforzi fatti da tante persone nell'arco degli anni''

23 dicembre 2015
Guarda anche: PoliticaVarese
Clericinuovo

L’ex assessore all’Ambiente del Comune Stefano Clerici interviene, dopo il comunicato con cui il candidato del centrosinistra Davide Galimberti ha sottolineato i meriti dell’istanza, sottoscritta da lui e da circa 60 cittadini di Bizzozero, nell’approvazione del Plis della Cintura Varese, il famoso Parco Sud di Varese.

“Il candidato nerd del centrosinistra è venuto allo scoperto – attacca Clerici – dimostrando di essere presuntuoso. Non può appropriarsi del lavoro fatto, negli ultimi anni, innanzitutto dai tecnici del Comune, che hanno lavorato duramente, insieme a me, quando ero assessore, e da chi è venuto dopo di me, ovvero Riccardo Santinon. Un impegno nel quale abbiamo coinvolto i comitati di cittadini, che a loro volta avevano presentato altre istanze. Quella di Galimberti non è certo la prima. Se ci è voluto così tanto tempo è per via delle lungaggini burocratiche che non abbiamo potuto evitare. E soprattutto per le lentezze della Provincia, che se non mi sbaglio oggi è amministrata proprio dai compagni di partito di Galimberti”.

Tag:

Leggi anche: