Pizzaria, un viaggio per l’Italia attraverso le pizze regionali

A Gallarate Pizzaria offre un menù di 20 Pizze: una per ogni regione d’Italia con almeno un ingrediente tipico per regione

16 Marzo 2018
Guarda anche: Gallarate

“La Pizza è un prodotto di tutti, per questo è la più grande tradizione italiana”. E’ questa la dichiarazione d’intenti che sta dietro a Pizzaria, un nuovo progetto di pizzeria che ha da poco aperto a Gallarate.

Il progetto nasce dall’idea di Patrick Bani, che insieme ai suoi soci nonché amici di lunga data Thomas Balsamo, Franco Davide e Giuseppe Russo, decidono di offrire una nuova esperienza di pizza, utilizzando solo ingredienti di alta qualità e rigorosamente 100% italiani.

Come nasce il nome PIZZARIA?
Per tutto l’Ottocento il mestiere del pizzaiolo si svolgeva ne ‘la bottega del pizzajuolo’ , solo verso la fine di quel secolo entra in uso la parola Pizzaria, ossia “dove si mangia la pizza”. il nome ‘pizzeria’ deve la sua origine ad una storpiatura popolare, tramandata di bocca in bocca, del termine ‘PIZZARIA’.

Qual è la particolarità di PIZZARIA?
Da PIZZARIA si gusta l’Italia, da Nord a Sud. Offriamo un menù di 20 Pizze: una per ogni regione d’Italia con almeno un ingrediente tipico per regione. Le nostre sono Pizze “ragionate”, ma senza trascurare la sostanza.

Come è nata questa Idea?
Avevamo sempre avuto tutti e 4 l’idea di aprire un’attività insieme (i miei soci sono anche titolari di due pizzerie d’asporto), ma volevamo avviare un’attività che avesse una particolarità, e dalla passione per il nostro Belpaese e le sue specialità culinarie, è nata Pizzaria.

Quali sono state le difficoltà che avete incontrato nell’avvio dell’ attività?
Come in tutti i settori, la prima difficoltà è quella di intuire il gusto dei tuoi ospiti con un’idea “differenziante”. Cercare i collaboratori migliori e riuscire a creare gruppo.
Sicuramente anche la scelta della location ha impiegato molti sforzi: abbiamo visionato molte strutture prima di decidere di rilevare il ristorante pre-esistente e stabilirci qui in Via Varese, in una posizione di forte passaggio e quindi di grande visibilità.

Com’è composto il vostro menu’?
La pizza la fa da padrona, ma è possibile anche scegliere tra una selezione di antipasti freddi (tagliere di salumi, burrata, caprese o bruschette) da condividere mentre si aspetta la pizza e concludere con un Dolce, scelto tra tipici regionali come Strudel di mele, Pastiera Napoletana, Cassata Siciliana..
Siamo attenti anche alle bevande: attraverso la collaborazione con il “Birrificio di Legnano” per la fornitura di birre artigianali e bibite biologiche “Galvanina” cerchiamo di soddisfare anche i palati più esigenti.

Avete una proposta dedicata per il pranzo?
Si, siamo aperti a pranzo da Martedì a Venerdì (non il weekend), con un menù pranzo; al prezzo di 10€ si può gustare Pizza tradizionale o Pagnotto (panino fatto con la pasta della pizza), o un’ insalatina unitamente ad una bevanda e il caffè.. lo offriamo noi!

Quali sono le pizze regionali più apprezzate?
Posso citarare “Trentino Alto Adige” (pomodoro San Marzano, mozzarella Fior di Latte, speck Alto Adige IGP, funghi chiodino e tomino) , Liguria (mozzarella Fior di Latte, pesto alla genovese, gamberetti, pomodori datterini e pinoli). Crudo di Parma stagionato 36 mesi, parmigiano reggiano a scaglie e aceto balsamico di Modena sono gli ingredienti dell’ Emilia Romagna, e poi Campania (mozzarella di bufala campana DOP, pomodoro giallo, pomodoro datterino e filetti di acciuga), senza dimenticarsi del Lazio (base carbonara, guanciale, pecorino romano DOP e pepe).

In materia di allergie ed intolleranze cosa offrite?
Attualmente abbiamo prodotti senza lattosio. Ci stiamo organizzando per offrire pizza senza glutine per celiaci ed un intero menù ‘Gluten Free’: siamo molto sensibili alla materia vista e comunicheremo la possibilità di gustare una nostra pizza senza glutine, una volta che avremo ultimato il processo per evitare le contaminazioni (accidentali ed ambientali).

Sappiamo che avete servizio asporto, fate anche consegna a domicilio?
No, per scelta! Le nostre pizze elaborate perderebbero qualità con la consegna: ritardi, condensa dei cartoni alimentari, agenti atmosferici sono tutti fattori che condizionano la ‘bontà’ del prodotto: alla comodità della consegna preferiamo la qualità dei nostri cibi.
Chi volesse prendere una pizza da asporto consigliamo di venirci a trovare, e tra una chiacchiera ed un’altra attendere la propria pizza.

Quali canali di comunicazione utilizzate?
Nell’era del web 2.0 e del Food Marketing, tendiamo a coltivare la nostra presenza nel mondo digitale. Creare una vetrina virtuale dalla forte identità ma anche strumento di dialogo e fidelizzazione mediante i Social Network: Facebook & Instagram sono le piattaforme che utilizziamo in modo costante. Tendiamo a valorizzare le nostre specialità condividendo anche le foto dei nostri ospiti.

Programmi per il futuro?
L’idea è di diventare dei ristoratori a tutto tondo, con l’apertura di altre PIZZARIA; ci stuzzicherebbe l’idea di aprire all’estero, dove i prodotti di qualità e le tipicità italiane sono ancora più apprezzati. Per ora pensiamo a fare bene a Gallarate, vedremo cosa accadrà prossimamente..

 

Per prenotare un tavolo da Pizzaria basta chiamare o mandare un messaggio WhatsApp al numero 389 9669569.
Tutte le novità di Pizzaria, si possono trovare alla pagina Facebook del locale e sul profilo ufficiale Instagram (@pizzariagallarate)

Tag:

Leggi anche:

  • A Cassagno Magnago il Festival della Pizza

    Una parola magica in grado di metterti il sorriso all’istante? PIZZA! Il Festival della Pizza è la grande festa che regala un weekend pieno di gusto, musica e divertimento a migliaia di giovani, adulti e intere famiglie! Non perderti la migliore pizza preparata in tre grandi FORNI A LEGNA in
  • Serata Giropizza per Emergency

    Giropizza a sostegno di Emergency sabato 1 dicembre 2018 alle ore 20 presso il Dome Caffè a Varese in Via Francesco Crispi 110; parte del ricavato sarà devoluto all’associazione che dal 1994 offre cure medico-chirurgiche gratuite e di elevata qualità alle vittime della guerra, delle mine
  • Varese presenta il Festival della Pizza

    Il 22, 23, 24 di Agosto prende il via il 1^ FESTIVAL DELLA PIZZA della Città di Varese. Tutti i giorni a partire dalle 19.00 presso l’area feste della Schiranna (Via Vigevano 26, Varese) sarà possibile mangiare le fantastiche pizze realizzate dai pluripremiati chef Valerio luca Torre e
  • Valerio Torre di Varese 3° classificato al Mondiale della Pizza 2018

    Si chiama Pizza Edo, in onore del figlio Edoardo, la pizza classica con la quale Valerio Torre, titolare della pizzeria “Torretta Pizza” di Azzate vicino a Varese, si è aggiudicato il 3° posto (su 773 concorrenti) al recente Campionato Mondiale che si è svolto a Parma dal 9 al 12