Pedemontana: i sindaci del Varesotto incontrano il Governo

Una delegazione comprendente anche il presidente della Provincia in visita a Roma: incassate importanti rassicurazioni

03 marzo 2016
Guarda anche: PoliticaVarese Città
pedemontana

Si è tenuto nella mattinata l’incontro al Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti al quale ha partecipato una delegazione di amministratori locali guidati dal Presidente della Provincia di Varese. Oggetto dell’incontro la tangenziale di Varese.

La delegazione era composta, oltre che da Vincenzi (che è anche sindaco di Cantello), dal consigliere provinciale Paolo Bertocchi, dal sindaco di Malnate Samuele Astuti, dal sindaco di Vedano Olona Cristiano Citterio e dal sindaco di Lozza Giuseppe Licata accompagnato dal suo vicesindaco Giorgio Stevenazzi. I primi cittadini di Cantello e Malnate erano presenti poiché i loro comuni saranno interessati dal secondo lotto dell’opera, mentre Vedano e Lozza sono i territori sui quali maggiormente incide l’attuale cantiere, con anche importanti problemi sulle opere di compensazione ambientale.

Durante l’incontro gli amministratori hanno affrontato il tema del pedaggio della “tangenzialina” e hanno chiesto al Governo di portare al tavolo con Regione Lombardia e Società Pedemontana una proposta sperimentale di riduzione delle tariffe e di semplificazione delle procedure di pagamento. In tema di compensazioni ambientali invece, il Governo si è impegnato ad affiancare gli enti locali nelle trattative con Pedemontana per velocizzare le opere non ancora effettuate. Sarà la Provincia a coordinare questa fase.

«Siamo soddisfatti dell’incontro avvenuto questa mattina – ha dichiarato il Presidente della Provincia di Varese Gunnar Vincenzi – Abbiamo espresso le nostre istanze e ricevuto rassicurazioni, oltre alla disponibilità da parte del Governo a comprendere le esigenze del nostro territorio. È impensabile che i cittadini, che stanno ancora subendo i disagi del cantiere, debbano attendere altro tempo per veder realizzate le opere di compensazione ambientale o vedere le strade dei loro paesi usate come alternativa gratuita a un pedaggio oggettivamente troppo caro. Per questo la Provincia continuerà la sua azione di sostegno e di supporto ai Comuni e alle comunità coinvolte.

Tag:

Leggi anche:

  • Lunedì 28 agosto il raduno della Pallanuoto BPM Sport Management

    È in programma per lunedì 28 agosto il raduno ufficiale della Pallanuoto BPM Sport Management che, alle ore 10.30, si ritroverà alle Piscine Manara di Busto Arsizio per il primo allenamento stagionale (aperto ai media e al pubblico) agli ordini di mister Marco Baldineti. In questa prima fase di
  • Pallanuoto BPM Sport Management padrona di casa nel gruppo B

    Sono stati sorteggiati oggi a Novi Sad, in Serbia, i due gironi che andranno a comporre il primo turno dell’Euro Cup 2017/2018, manifestazione che vedrà impegnata anche la BPM Sport Management. Sarà proprio la formazione bustocca a ospitare dal 29 settembre all’1 ottobre, alle Piscine
  • La nazionale italiana di deltaplano vince il suo nono titolo mondiale e quinto consecutivo

    Il nuovo campione del mondo è Petr Benes, pilota della Repubblica Ceca che raccoglie il testimone dal nostro Alessandro Ploner e solo nel corso dell’ultima giornata. Infatti, Ploner ha quasi ininterrottamente tenuto la testa della graduatoria nei nove giorni di gara e il divario tra i due
  • Torna la Coppa del Mondo di Sci d’erba a Santa Caterina Valfurva

    L’adrenalina torna a salire a Santa Caterina Valfurva che, dopo le vincenti competizioni internazionali di sci alpino e sci nordico, si dimostra, ancora una volta, unica nello scenario sciistico mondiale, in estate e non solo in inverno. Infatti, dopo il grande successo della scorsa estate,