Omicidio Sarchiè, Sos Italia Libera ammessa dal Tribunale di Macerata come parte civile

L'associazione antiracket con sede a Varese è stata accolta come eventuale soggetto avente diritto di risarcimento

08 luglio 2015
Guarda anche: ItaliaVarese
Sarchiè

Per la prima volta nel territorio nazionale una associazione anti racket e usura (SOS ITALIA LIBERA, con sede nazionale a Varese) oltre ad essere ammessa come parte civile in un processo di omicidio (come nel caso Granomelli presso il Tribunale di Busto Arsizio) viene accolta anche come eventuale soggetto avente diritto di risarcimento.

“Sos Italia Libera questa mattina presso il tribunale di Macerata è stata ammessa parte civile al processo dell’efferato delitto del commerciante di pesce Pietro Sarchiè. Assassinato e carbonizzato. Il Giudice durante la lettura della decisione ha elogiato pubblicamente la storia e l’impegno di Sos Italia Libera” spiegano i referenti dell’associazione. 

Presenti in aula il presidente nazionale Paolo Bocedi e l’avvocato Gianpaolo Cicconi.

Il consiglio di amministrazione dell’ Associazione che ha la sua sede nazionale a Varese, dove operano oltre al presidente Bocedi il vicepresidente Andrea Badoglio e il segretario Massimiliano Barbieri.

Il consiglio d’amministrazione dell’associazione “ritiene questo risultato un importante attestato per il servizio reso ai cittadini ed alla legalità”.

Tag:

Leggi anche:

  • Pallanuoto: vittoria convincente della BPM Sport Management contro la Roma Vis Nova

    Tre punti per dimenticare la delusione europea. La BPM Sport Management, nel turno infrasettimanale di Campionato (16ª giornata), giocato ieri pomeriggio, batte nella Piscina del Foro Italico la Roma Vis Nova per 20-9 (6-3, 3-2, 4-3, 7-1) e centra la sesta vittoria consecutiva. I Mastini
  • Volley – La UYBA vola ai quarti, ma che fatica!

    La UYBA torna da Minsk con la qualificazione ai quarti di finale di Coppa Cev in tasca. Il ko per 3-2 (25-22, 22-25, 25-21, 24-26, 15-10) rimediato nella gara di ritorno degli ottavi in casa del Minchanka Minsk, infatti, consente alle farfalle di strappare il pass per il turno successivo in virtù
  • BCC Cup, il basket con il cuore raccoglie 10.000 euro per la fondazione Il Ponte del Sorriso

    Il primo trofeo BCC Cup è andato alla solidarietà. La grande partecipazione di pubblico sugli spalti del PalaBorsani e l’agonismo messo in campo dalla Pallacanestro Openjobmetis Varese e dal Legnano Basket Knights hanno fatto vincere il grande cuore del basket e di tutti gli appassionati della
  • Volley – UYBA in Bielorussia per la Coppa CEV

    Sono due le trasferte consecutive in calendario per la UYBA che poi, non essendosi qualificata per le Final Four di Coppa Italia (Firenze, 4/5 marzo), potrà tirare un po’ il fiato. Questa mattina le farfalle sono volate in Bielorussia, a Minsk, mentre domenica saranno di scena al Mandela Forum