Omicidio Laura Prati, il Comune chiede un euro per ogni cittadino

L'amministrazione, al processo contro Giuseppe Pegoraro, ha fatto richiesta di un risarcimento simbolico: un euro per ognuno degli abitanti di Cardano al Campo

04 marzo 2015
Guarda anche: AperturaBusto ArsizioGallarate
Pratiricordo

Un euro per ogni cittadino. Un risarcimento simbolico, quello chiesto dal Comune di Cardano al Campo nel processo contro l’ex vigile Giuseppe Pegoraro, per rimarcare come l’omicidio della sindaca Laura Prati sia stato una tragedia per ognuno dei 15.000 abitanti della città. La richiesta di risarcimento è stata presentata al gup Giuseppe Limongelli dal legale di parte civile Giuseppe Candiani.

Inoltre, è stato richiesto il pagamento delle spese del funerale anticipate dal Comune, 12.000 euro.

L’avvocato Claudia Santambrogio, difensore degli agenti del Commissariato di Gallarate Francesco Scarongella e Dario Zannino, ha presentato la richiesta simbolica di 25mila euro a testa e una provvisionale di 10mila euro. “Ma non intendiamo recuperare il credito. I miei assistiti si sono costituiti parte civile per onorare la divisa che indossano e rendere merito all’istituzione colpita”.
Mentre l’avvocato Marco Bianchi, che assiste l’ex vicesindaco Costantino Iametti, ha richiesto una provvisionale di 30.000 euro, soprattutto per i danni morali. Mentre la Cgil, contro la cui sede Pegoraro lanciò una molotov, si è rimessa, tramite l’avvocato Marzia Giovannini, alla decisione del giudice sulla cifra.

La prossima udienza è fissata al 31 marzo, quando parlerà l’avvocato Cesare Cicorella, che assiste i famigliari di Laura Prati. Poi toccherà alla difesa, rappresentata dall’avvocato Maria Grazia Senaldi.

Tag:

Leggi anche:

  • Pallanuoto Banco BPM Sport Management di nuovo in vasca

    Tornerà in vasca sabato 16 dicembre, alle ore 15.45 la pallanuoto banco BPM Sport Management che, dopo aver centrato la qualificazione alle semifinali di Len Euro Cup grazie al successo contro la Stella Rossa Belgrado, sarà impegnata nella sfida esterna contro il Posillipo, nel match della
  • La Pallanuoto Banco BPM Sport Management pesca il CN Marsiglia

    Dall’urna del sorteggio delle semifinali di Len Euro Cup la Pallanuoto Banco BPM Sport Management pesca il CN Marsiglia guidata dal tecnico genovese Paolo Malara. Sarà sfida italo-francese nelle semifinali di Len Euro Cup per la Pallanuoto Banco BPM Sport Management, con la formazione guidata da
  • A Varese torna BABBO NATALE RUN 2017 – Limited Edition

    Torna la Babbo Natale Run 2017, organizzata da Rotaract Varese Verbano e Comune di Varese, nella giornata di domenica 17 dicembre. La corsa podistica NON competitiva più natalizia di Varese, pensata ed organizzata per famiglie, giovani e per chiunque abbia voglia di divertirsi nel periodo di
  • La Pallanuoto Banco BPM Sport Management domani in vasca

    Scenderà in vasca domani alle ore 19.30 alle piscine Manara di Busto Arsizio (VA) la Pallanuoto Banco BPM Sport Management impegnata nella gara di ritorno dei quarti di finale di Len Euro Cup contro la Stella Rossa Belgrado. All’andata in Serbia era stata la formazione guidata da mister Marco