Nizza: camion sulla folla, almeno 80 morti

Sanguinosa chiusura delle celebrazioni per il 14 luglio

15 luglio 2016
Guarda anche: Mondo
nizza

nizza

Ancora sangue in Francia, ancora l’ombra del terrorismo sul paese transalpino già colpito dall’assalto alla redazione di Charlie Hebdo prima e dai gravissimi attentati a Parigi poi.

In chiusura delle celebrazioni per il 14 luglio, giorno in cui si festeggia la presa della Bastiglia, un camion di grosse dimensioni si è scagliato sulla folla a Nizza, lungo la celebre Promenade des Anglais. Il mezzo ha letteralmente investito decine di persone, proseguendo per centinaia di metri la propria allucinante corsa: sin parla di almeno 30 morti e le autorità nizzarde invitano i cittadini a restare in casa. Dal camion sembra che siano partiti anche diversi colpi di arma da fuoco, ai quali la polizia ha risposto prontamente: tutto questo, minuto dopo minuto, fa assumere maggiore certezza all’ipotesi dell’attentato terroristico.

AGGIORNAMENTO ORE 00.29: sono almeno 60, come comunicano gli inquirenti francesi, i morti nella tragica serata di Nizza. Il presidente Hollande è rapidamente rientrato all’Eliseo: sembra inoltre che il conducente del camion sia stato ucciso, ma un complice sia in fuga.

AGGIORNAMENTO ORE 9.34: due chilometri di corsa, oltre ottanta morti. Una dinamica clamorosa quella dell’attentato compiuto da un cittadino tunisino, giunto in Francia alla guida dello stesso camion. Ancora incerta la presenza di eventuali complici. La Francia è sotto shock.

Tag:

Leggi anche:

  • La banda di Moretti vuole cucirsi addosso il derby

    openjobmetis-cavaliero Dopo la vittoria in coppa l’Openjobmetis riparte dal campionato di serie A e lo fa con la sfida delle sfide. Al PalA2A arriva nientemeno che Cantù, per quello che si preannuncia un derby infuocato. A Masnago dalle ore 20.30, con diretta tv su Milanow, la squadra di coach Moretti ospiterà
  • A Buguggiate arriva la corsa benefica dei Babbi Natale

    babbi-natale-buguggiate . A questi due enti sarà infatti devoluto il ricavato dell’iniziativa. «Questa corsa è nata con il preciso scopo di raccogliere fondi da devolvere in beneficenza», raccontano gli organizzatori. «Negli anni abbiamo potuto dare il nostro contributo a realtà significative che operano sul
  • L’Hockey Varese ha presentato il progetto Inspire

    hockey-varese-progetto-inspire L’Hockey Club Varese 1977 ha presentato, questa mattina in Comune a Varese, l’edizione 2016/2017 del PROGETTO INSPIRE realizzato in collaborazione con SOS Villaggi dei Bambini Morosolo e, da quest’anno, anche con NIL – Nucleo di Inserimento Lavorativo Ambito Territoriale
  • Università dell’Insubria sempre più sportiva: brillano le atlete del mezzofondo

    oggioni_spagnoli   La gara si è svolta in Trentino Alto Adige, nel parco Segantini del Lido di Levico Terme (TN): Silvia Oggioni ha completato il percorso di 7 km nel tempo di 25:11 precedendo di cinque secondi la seconda. Da segnalare anche l’ottima prestazione di altri due studenti-atleti