Nasce la Scuola Scacchi di Gallarate

La Scuola Scacchi di Gallarate persegue la valorizzazione delle eccellenze agonistiche ed al tempo stesso l’accoglimento di qualsiasi ragazza o ragazzo che si accosti agli scacchi per imparare

15 Aprile 2019
Guarda anche: Gallarate

Il circolo di scacchi di Gallarate, da decenni presente sul territorio, ha recentemente ottenuto un prestigioso riconoscimento direttamente dalla Federazione Scacchistica Italiana che ha conferito alla Società gallaratese il titolo di Scuola di scacchi di 1° e 2° livello.

Il Presidente del sodalizio, Paolo Collaro, spiega che in tutta la Lombardia solo pochi circoli (e nessuno prima d’ora nella Provincia di Varese) dei 54 presenti vantano questo riconoscimento, destinato alle Società  che hanno saputo distinguersi per la crescita di un consistente settore giovanile e per una specifica organizzazione volta all’attività  didattica nei confronti di ragazzi ed adulti principianti. Il Presidente spiega anche che i tradizionali corsi di scacchi saranno convogliati nell’ambito di un preciso anno scolastico (da ottobre a maggio) con programmi differenziati per gruppi omogenei di partecipanti, a seconda del livello di conoscenze possedute.

La Scuola Scacchi di Gallarate persegue la valorizzazione delle eccellenze agonistiche ed al tempo stesso l’accoglimento di qualsiasi ragazza o ragazzo che si accosti agli scacchi per imparare, crescere e divertirsi, senza bisogno necessariamente di essere dei campioni.

Tag:

Leggi anche:

  • Gallarate presenta “Estate in centro”

    Dallo “Sbaracco” il 4 maggio allo “Street Food” il terzo week-end di settembre: in mezzo una serie interminabili di appuntamenti, molti dei quali mai visti prima e altri rivisti e riadattati per migliore un format già di successo. L’estate gallaratese marchiata Distretto urbano del
  • A Gallarate la Via Crucis: strade chiuse in centro

    Martedì 9 aprile a guidarla sarà l’arcivescovo di Milano Mario Delpini. L’appello alla partecipazione viene rivolto ai fedeli delle 235 parrocchie dell’area diocesana. Per far fronte al grande numero di persone in arrivò in città, l’amministrazione comunale ha predisposto un
  • “Corsa contro la Fame”, anche Varese va di corsa

    La Corsa contro la Fame è l’evento didattico-solidale più grande al mondo, nato in Francia nel 1997 e giunto in Italia alla sua quinta edizione, con l’adesione di 303 scuole su tutto il territorio nazionale ed oltre 2000 a livello internazionale in 30 paesi in tutto il mondo.
  • Il bene comune come strategia d’impresa

    Obiettivo da raggiungere, risultato da mantenere e sfida quotidiana per il benessere di tutti, il bene comune trasforma anche l’impresa in una comunità di vita. Ma cos’è il bene comune? Perché oggi è una sfida economica? E perché può diventare una strategia d’impresa? A queste domande