Musica troppo alta in auto? Si rischia il procedimento penale

Una recente sentenza della Cassazione chiarisce i risvolti di un simile comportamento

29 febbraio 2016
Guarda anche: ItaliaVarese
autoradio1

Se qualcuno ha l’abitudine di guidare con lo stereo a “palla”, atteggiamento spesso fastidioso più per auto e passanti vicini che non per se stessi, incorre in un rischio notevole: non solo perché si amplificano le percentuali di distrazione alla guida, ma anche perché si va incontro a conseguenze penali importanti.

Una recente sentenza della Corte di Cassazione (15/12/2015-25/02/2016 n° 7543) ha stabilito che il conducente di un veicolo con autoradio che emette un suono superiore ai limiti consentiti (misurabile solo con strumenti di precisione, ma in ogni caso deve permettere di sentire sempre eventuali avvisi sonori esterni, sirene ecc..) non incappa unicamente in una sanzione amministrativa dai 41 ai 168 Euro, sebbene siano rari i casi di multe per questa infrazione: si può infatti andare incontro ad un procedimento penale per “disturbo della quiete pubblica” e, più precisamente, “disturbo del riposo e delle occupazioni delle persone”. Come prova viene ritenuta sufficiente la rendicontazione di un agente delle forze dell’ordine, che potrà procedere anche al sequestro dell’impianto stereo.

Tag:

Leggi anche:

  • Andrea Piccolo vince la 41° Piccola Tre Valli Varesine

    Sono stati 129 i ragazzi categoria Allievi che hanno partecipato alla 41° edizione della Piccola Tre Valli Varesine, tradizionale gara valevole come 2° prova del Giro della Provincia e 3° Trofeo Veneto Banca. A tagliare per primo il traguardo, dopo 60 chilometri di gara, Andrea Piccolo del
  • Pallanuoto – La BPM Sport Management espugna Torino con una grande prestazione

    La terzultima giornata della regular season del Campionato di A1 non riserva sorprese per la BPM Sport Management. Il sette di Gu Baldineti batte in trasferta il Torino ’81 per 19-9 (3-2, 5-3, 7-0, 4-4) e grazie ad un’ottima prestazione continua la preparazione alla Final Six, in programma tra
  • Progetto Binda 2017, quando il ciclismo è passione

    Il “Progetto Binda 2017” prende ufficialmente il via martedì 25 aprile con la Piccola Tre Valli Varesine, giunta alla sua 41° edizione. La tradizionale gara – valevole come 2° prova del Giro della Provincia categoria Allievi e come 3° Trofeo Veneto Banca – si disputerà a Induno
  • La Pro Loco fa il “giro del mondo” con Paola Gianotti

    Emozionante serata nella Sala consiliare del Castello Visconteo per il “Mese della Cultura” organizzato dalla Pro Loco Fagnano Olona guidata da Armida Macchi e Paolo Bossi. Guest star del momento è stata la famosa ciclista Paola Gianotti, contattata tramite il Gruppo Sportivo