Musica troppo alta in auto? Si rischia il procedimento penale

Una recente sentenza della Cassazione chiarisce i risvolti di un simile comportamento

29 febbraio 2016
Guarda anche: ItaliaVarese
autoradio1

Se qualcuno ha l’abitudine di guidare con lo stereo a “palla”, atteggiamento spesso fastidioso più per auto e passanti vicini che non per se stessi, incorre in un rischio notevole: non solo perché si amplificano le percentuali di distrazione alla guida, ma anche perché si va incontro a conseguenze penali importanti.

Una recente sentenza della Corte di Cassazione (15/12/2015-25/02/2016 n° 7543) ha stabilito che il conducente di un veicolo con autoradio che emette un suono superiore ai limiti consentiti (misurabile solo con strumenti di precisione, ma in ogni caso deve permettere di sentire sempre eventuali avvisi sonori esterni, sirene ecc..) non incappa unicamente in una sanzione amministrativa dai 41 ai 168 Euro, sebbene siano rari i casi di multe per questa infrazione: si può infatti andare incontro ad un procedimento penale per “disturbo della quiete pubblica” e, più precisamente, “disturbo del riposo e delle occupazioni delle persone”. Come prova viene ritenuta sufficiente la rendicontazione di un agente delle forze dell’ordine, che potrà procedere anche al sequestro dell’impianto stereo.

Tag:

Leggi anche:

  • Pallanuoto: la BPM Sport Management espugna il Foro Italico

    Arriva la terza vittoria in sette giorni. La BPM Sport Management ha iniziato il nuovo anno veramente alla grande. A farne le spese questa volta è la SS Lazio Nuoto che, alla Piscina del Foro Italico, è uscita sconfitta per 9-17 (1-7, 3-1, 3-6, 2-3). Ottime le prestazioni di Mirarchi e Luongo,
  • Pallanuoto: la BPM Sport Management a Roma contro l’insidia Lazio

    Dopo le fatiche di Coppa torna il Campionato. Messo in cassaforte il risultato del match di andata (12-10 / ritorno in programma sabato 18 febbraio), domani la BPM Sport Management sarà a Roma dove, alla Piscina del Foro Italico, sfiderà la SS Lazio Nuoto per la 12ª giornata del Campionato di
  • Un campione olimpico a Varese: Jury Chechi

    Il sindaco di Varese Davide Galimberti, il vicesindaco Daniele Zanzi e il presidente del Consiglio comunale hanno incontrato questa mattina a Palazzo Estense il campione olimpico Jury Chechi. Il famoso ginnasta sta trascorrendo qualche giorno a Varese, città in cui da atleta si è allenato per
  • Euro Cup, semifinale: alla BPM Sport Management il primo round contro l’Oradea

    Grande spettacolo in vasca alle Piscine Manara. Nell’andata della semifinale di Euro Cup, la BPM Sport Management batte 12-10 (3-4, 3-4, 2-1, 4-1) il CSM Digi Oradea, rimontando nel quarto tempo lo svantaggio maturato nella prima parte di gara . Nell’altro match lo Jadran Carine Herceg Novi